Volley Palazzolo: iniziato il “Trofeo delle Province”. Bene i ragazzi, ragazze pronte alla rivincita

Il Volley Palazzolo, dopo i successi ottenuti in Coppa Verona con entrambe le squadre lo scorso 18 febbraio nel palazzetto della frazione, femminile e maschile, si è lanciato nella competizione regionale con il Trofeo delle Province, che decreterà il campione del Veneto.

Il primo atto si è tenuto domenica 11 marzo, con una doppia sfida con le squadre vicentine, sia per le ragazze che per la squadra maschile.

Semifinale di andata amara per le ragazze del coach Legrottaglie che nel palazzetto di casa, davanti ad un folto pubblico hanno perso per 3 a 2 con il Marola Volley, dopo una battaglia durata per più di due ore. Ora, a Torri di Quartesolo domenica 25 marzo alle ore 17 per riuscire ad approdare in finale le bianco blu saranno costrette a vincere a tutti i costi.

Altro discorso invece per i ragazzi del Coach Zambelli.

Dopo aver vinto nell’ultima giornata di campionato contro la capolista Caprino (nona vittoria consecutiva) ed essersi presi la seconda posizione in classifica, in piena lotta promozione in serie D, i bianco blu si sono tuffati in coppa e a Marano Vicentino, contro Volley Sottoriva, hanno ottenuto una straordinaria vittoria per 3 set a 1, giocando una partita davvero superlativa.

Al ritorno, fissato sempre per domenica 25 marzo alle ore 17 a Palazzolo, basterà vincere almeno due set per approdare in finale. Cosa per nulla scontata visto che gli avversari vorranno prendersi la rivincita e se la giocheranno fino all’ultimo punto.

About Federica Slanzi

Nata il 21 novembre 1994 e residente a Palazzolo. Ha conseguito il diploma di laurea triennale in Lingue e Culture per il turismo e il commercio internazionale presso l'Università degli Studi di Verona nel 2016 e ha poi proseguito gli studi specializzandosi in Lingue per la Comunicazione Turistica e Commerciale con una tesi di ricerca sul Marketing Digitale. È stata membro del Progetto Gutenberg e ricopre il ruolo di segretaria del Forum delle Associazioni del Comune di Sona dal 2016, mentre collabora con il Baco da Seta dal 2017.

Related posts