“Voci e suoni d’autunno”, rassegna del Comune di Sona con autori del territorio

L’assessorato alla cultura del Comune di Sona organizza presso la sede della biblioteca comunale di Lugagnano e presso la sala civica Carcereri di Sona, sempre nel tardo pomeriggio, una rassegna di incontri di presentazione delle opere di autori residenti o legati al territorio di Sona dal titolo “Voci e suoni d’autunno”.

La rassegna prende il via il 4 ottobre presso la sala Carcereri a Sona con la presentazione del libro “L’apertura degli occhi”, di Purna Zanoni. Si prosegue il 5 ottobre presso la biblioteca di Lugagnano con “Giallo veronese” di Nicola Ruffo e l’11 ottobre in sala Carcereri con “Dai traumi all’omeopatia” di Maurizio Castellini.

Successivi appuntamenti sono il 12 ottobre in biblioteca a Lugagnano con “Fiori di Bach per colazione” di Sara Quaiato, il 18 ottobre in sala Carcereri con “Il verde e il blu” di Leonardo Chelazzi e il 19 ottobre in biblioteca a Lugagnano con “Come l’araba fenice” di Gianna Costa.

Il 25 ottobre in sala Carcereri è la volta di “Storia di Gardaland” di Cristian Golfarini per chiudere il 26 ottobre in biblioteca a Lugagnano con “Un passo dopo l’altro” di Vittorio Zardini.

Erica Ederle
Da quasi 15 anni Lugagnano è per me e la mia famiglia divenuta casa. Sono nata il 6 aprile 1981, mamma pasticciona, mi definisco un’accanita fan della vita. Mi piace modificare la mia prospettiva sul mondo e sulle cose e considero i cambiamenti fonte di potenti opportunità (ovvero adoro mettermi continuamente in discussione).