Venti aspiranti assaggiatori di vino al corso organizzato dal Club Enologico e Culturale di Lugagnano

Il Club Enologico e Culturale di Lugagnano ha organizzato in settembre un corso base di approccio al vino, per conoscerlo, degustarlo e consigliarlo.

Le tre serate di corso si sono tenute presso la sede del Club, in largo Weiler a Lugagnano, e sono state condotte dall’enologo Stefano Rondina.

La prima serata aveva come tema “Dalla vite al vino, impariamo a leggere l’etichetta. Consigli per riconoscere un buon vino e assaggi di vino bianco”. La seconda serata ha trattato di “Trasformazione in cantina. Classificazione dei vini: IGT, DOC, DOCG. Prima parte di analisi organolettica e assaggi di vini rossi”. Durante la terza serata i temi trattati sono stati “Seconda parte di analisi organolettica. Impariamo a degustare. Metodo Charmat e Metodo Classico. Assaggi di vini spumanti”.

Al corso, molto ben riuscito, hanno partecipato venti aspiranti degustatori. Nella foto il gruppo dei partecipanti con l’enologo Rondina (Foto Gaetano Fattori).

La Redazione

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts