Venerdì transita sul territorio il Giro d’Italia Under 23: Chiusi per un’ora la provinciale Morenica e il casello di Sommacampagna

Venerdì 14 giugno transita sul nostro territorio il Giro d’Italia Under 23 “Giro Next Gen”, organizzato da RCS Sport in collaborazione con la Federazione Ciclistica Italiana e con il patrocinio del Ministero dello Sport e dei Giovani.

Dal Piemonte a Piazza dell’Unità a Trieste, da domenica 11 a domenica 18 giugno: otto tappe, e 12mila metri di dislivello: Il Giro Next Gen è la più importante rassegna mondiale dei dilettanti.

Si tratta infatti della corsa che ha lanciato Moser (1971), Battaglin (1972), Baronchelli (1973), Corti (1977), Belli (1990), Casagrande (1991), Pantani (1992) e Simoni (1993), così come Sivakov, Vlasov, Pidcock, Ayuso, Hayter. L’ultimo italiano a vincere è stato Mattia Cattaneo nel 2011.

Gli Under 23 si chiamavano dilettanti, ma oggi in realtà sono dei professionisti: le squadre del World Tour hanno l’obbligo di avere team Development o Continental, dove i talenti del futuro vengono educati a quella che sarà la loro professione del futuro. E questo spiega perché i percorsi non sono distanti da quelli dei pro.

In occasione del transito della gara è stata disposta la sospensione della circolazione lungo tutto il percorso della corsa durante il transito e nei 45 minuti precedenti al transito stesso. La corsa transiterà nel Comune di Sona sulla Strada Provinciale 26 Morenica provenendo da Sommacampagna e proseguendo in direzione Bussolengo.

Pertanto la S.P. 26, nel tratto comunale, rimarrà chiusa al traffico dalle 11,30 alle 12,30 e comunque fino al completo transito della corsa. In tale orario sarà chiuso anche il Casello autostradale A4 di Sommacampagna.

La strada regionale 11 non è invece interessata al transito e pertanto potrà essere utilizzata normalmente.

Alessandro Ceradini
Nato nel 1980 residente al Basson da generazioni, ragioniere diplomato all’Istituto Tecnico Commerciale Lorgna. Lavora al Consorzio di Bonifica Veronese. Adora la compagnia, la buona cucina, viaggiare e passare del tempo con i suoi cani. Oltre a scrivere, grazie alle patenti conseguite, realizza video ed immagini con l’uso di droni.