Università telematica sempre più popolare: perché sceglierla?

Ascolta questo articolo

 

Grazie all’informatizzazione dei processi, oggi possiamo contare sulla presenza di una serie di servizi accessibili da Internet, che ci consentono di risparmiare parecchio denaro ed energie. Da questo punto di vista, il settore della didattica non è rimasto insensibile ai cambiamenti portati dalle nuove tecnologie: parliamo ovviamente delle università telematiche che, secondo i dati riportati da Universitaly-Miur, hanno registrato un vero e proprio boom negli ultimi mesi, con un tasso di crescita annuo degli iscritti pari al +16,5%.

In questo senso, dunque, potrebbe esservi particolarmente utile una lista di tutti i vantaggi portati dalle università online, così da avere una chiara panoramica del perché sempre più studenti preferiscono tali enti alle università tradizionali.

Come funzionano le università telematiche?

Le università telematiche, sono veri e propri atenei che, al contrario di quelli tradizionali, si muovono grazie alle maglie della rete garantendo comunque un’offerta formativa completa e qualificante.

Gli studenti iscritti ad un corso di laurea online possono frequentare le lezioni universitarie contando sulle potenzialità di Internet e sul proprio computer, tablet o smartphone: grazie a questi device, infatti, è possibile accedere alla piattaforma di e-learning per seguire le lezioni tramite i video in streaming live, oppure tramite le videoregistrazioni, che vengono conservate dal sistema all’interno della medesima piattaforma.

Inoltre, le più competitive università telematiche come la rinomata UniCusano offrono servizi di tutoraggio ai propri studenti garantendo loro l’assistenza di un docente 24 ore su 24, la possibilità di contattare docenti tramite chat e video-conference per fugare eventuali dubbi, e garantiscono il riconoscimento di crediti formativi universitari conseguiti in altri atenei.

Università online: chi le frequenta?

Il sistema dell’e-learning rende le università telematiche particolarmente convenienti per una larga fetta di studenti. Soprattutto se parliamo dei lavoratori che, grazie alla possibilità di seguire le lezioni a qualsiasi ora della giornata, possono così proseguire la propria attività professionale senza rinunciare al conseguimento di una laurea o di un master.

Inoltre, gli atenei online dimostrano di essere particolarmente amati dai ragazzi che abitano in provincia, e che possono dunque frequentare l’università telematica a distanza, quindi risparmiando tempo e denaro. Infine, anche le neo-mamme trovano in questi atenei una preziosissima occasione per ottenere una laurea: grazie all’e-learning, infatti, le mamme studentesse possono dedicare grande attenzione ai bimbi, e al tempo stesso ritagliarsi del tempo per studiare.

Quali sono i vantaggi degli atenei online?

Partiamo innanzitutto dai vantaggi economici: spesso gli studenti che abitano in provincia sono costretti ad un trasferimento fuori sede o ad una stressante e dispendiosa vita da universitari pendolari, il tutto per frequentare il corso di laurea preferito. Una missione altrimenti impossibile, restando nella propria città, a causa dell’assenza di un’offerta formativa di livello. Inoltre, la possibilità di frequentare online le lezioni regala anche un notevole risparmio in termini di energie, considerando che gli studenti iscritti alle università online hanno l’obbligo di presentarsi in sede solo quando si tratta di dover sostenere un esame.

Da aggiungere anche che, per i “nostalgici”, iscriversi ad una università telematica non preclude la possibilità di frequentare le lezioni dal vivo, proprio come si farebbe frequentando una qualsiasi università pubblica.

Ma i vantaggi non terminano certo qui: gli atenei online offrono infatti una vasta offerta di corsi di laurea, ed un titolo di studio che – essendo riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione – vale tanto quanto una laurea conseguita presso una normale università.