Università Popolare di Sona: visita in città per gli studenti del Corso Conoscere Verona, sulle tracce della Serenissima

Sono ripresi a pieno ritmo con lunedì 9 ottobre i tanti corsi e le tante attività della nuova annata dell’Università Popolare di Sona, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sona.

La mattina di sabato 21 ottobre è stata dedicata ai ben 33 studenti del Corso Conoscere Verona ad una visita in città.

Il Corso del primo trimestre di quest’anno è incentrato sulla dominazione Veneziana di Verona nel xv e nel xvi secolo.

Gli scorsi anni i partecipanti al corso avevano approfondito il periodo romano e quello medievale; quest’anno si continua con l’inizio dell’Età Moderna, che a Verona coincide con l’avvento della Serenissima Repubblica di Venezia. Nel primo trimestre, come si diceva, il corso affronta dunque il XV secolo e, da un punto di vista stilistico, le arti tra Pisanello e Mantegna. 

Nell’uscita di sabato gli studenti, accompagnati dalla loro bravissima insegnante Giulia Sartea, hanno visitato gli scrigni medievali di San Giovanni in Valle e di Santo Stefano.

Dopo le lezioni in aula, la prossima uscita vedrà gli studenti muoversi per Verona sulle orme di Pisanello tra la Basilica di San Fermo e Rustico e quella di Santa Anastasia.

Nelle foto il gruppo durante la visita di sabato.

 

Related posts