Un San Martino di freccette a Lugagnano, organizzato dal Matteo’s Dart Club

Ascolta questo articolo

Grande successo per la manifestazione “8° Torneo di San Martino”, gara di freccette, tenutasi al Palazzetto dello Sport di Lugagnano nelle giornate del 9, 10 e 11 novembre 2007.

L’evento, 14° tappa del Campionato Nazionale Fidart, ha toccato il record nazionale di iscritti, con 231 partecipanti. Grande soddisfazione dell’organizzazione lugagnanese, la Matteo’s Dart Club, con il presidente Matteo Giardini euforico per il risultato raggiunto. I vincitori si sono portati a casa parecchie coppe e targhe, compresi 3.000 euro di premi. Contemporaneamente al torneo principale, sia a squadre, sia in doppio e in singolo, si sono anche svolte le gare di High Score, Split Score e le gare Under 13. 

Ma cosa è Fidart? La Federazione Italiana Dart è una federazione sportiva sorta nel 1994 con lo scopo di divulgare e far praticare a livello competitivo il gioco delle Freccette, nella sua variante più moderna, cioè con l´ausilio dell´elettronica. Essa si rivolge a tutti gli appassionati del gioco delle Freccette, senza distinzione di età o classe sociale, coordinando l´attività sia a livello amatoriale che competitivo, organizzando tornei fra giocatori singoli e campionati a squadre.

Come si legge nel sito www.fidart.it, la Fidart è l´unica federazione italiana aderente all´E.D.U. (European Dart Union) assieme alle federazioni nazionali di altri paesi europei quali la Germania, l´Austria, la Svizzera, l´Ungheria, la Repubblica Ceca, la Slovacchia, la Francia, la Polonia e la Croatia. Altre nazioni entreranno, entro breve tempo, a far parte dell’EDU, completando cosi lo sviluppo iniziato alcuni anni fa, per divulgare lo sport del Dart Elettronico in tutto il vecchio continente.

Uno degli obbiettivi è che il gioco delle freccette venga riconosciuto dal C.O.N.I. come sport ufficiale, come è già in alcuni paesi europei e possa essere presente al più presto ai Giochi Olimpici.