Un nuovo mezzo in forza al Comune di Sona per le manutenzioni stradali

Ascolta questo articolo

Il settore manutenzioni del Comune di Sona si è dotato in questi giorni di un nuovo mezzo dedicato alla manutenzione delle strade, un Porter Maxxi della Piaggio.

“E’ stato necessario dotare il Comune di un nuovo mezzo a servizio del personale operaio per le tante manutenzioni delle nostre strade e a procedere al ritiro di veicoli usati non più idonei – spiega al Baco il Sindaco Mazzi -. Abbiamo quindi optato per un nuovo mezzo alimentato a benzina e metano, dotato di pianale ribaltabile e motore euro 6”.

“Fin dall’inizio del nostro mandato – prosegue Mazzi – abbiamo operato cercando di utilizzare i mezzi già nel parco auto a disposizione: ma alcuni risultano troppo vecchi ed è troppo tempo che non veniva fatto un investimento in tal senso. Abbiamo quindi optato per far ritirare i due Piaggio Porter in servizio, ormai del tutto obsoleti e che necessitavano di interventi di manutenzione straordinaria tali da non essere convenienti. Abbiamo chiesto anche il ritiro e lo smaltimento del Nissan Vanette non più riparabile in dotazione al personale operaio”.

Il nuovo mezzo appena acquistato è costato al Comune 20.480 euro, comprensivi del ritiro dei mezzi dismessi. Inoltre il rivenditore ha riconosciuto al Comune 700 euro per la cessione dei due Porter non più utilizzabili.

Nelle foto il nuovo Porter Maxxi, con Luciano Tosi, il responsabile degli operai del Comune, e Federica Caldana, la nuova dipendente comunale che seguirà la gestione delle manutenzioni.