Un altro incidente in moto stronca la vita ad un ventenne, fino a qualche tempo fa viveva a Palazzolo

Nella notte tra sabato e domenica l’ennesimo incidente di questa maledetta estate sulle strade ha stroncato la vita ad un ventenne, Nicola Paganin, di Palazzolo ma che da qualche tempo viveva a Rosolina.

Il terribile incidente si è verificato sulla Statale Romea 309, all’altezza di Volta di Rosolina. Nicola, alla guida della sua moto Yamaha acquistata usata solo pochi giorni fa si è schiantato contro un’automobile guidata da un altro ventenne, e purtroppo non c’è stato nulla da fare nonostante il pronto intervento di un’ambulanza.

Sulle cause e sulle dinamiche dell’incidente sono ancora in corso accertamenti dei militari dell’Arma e della Procura.

Da qualche tempo, come si diceva, Nicola si era trasferito a Rosolina dove già viveva il padre, ma prima era vissuto a Palazzolo. Il giovane era anche uno sportivo, e aveva militato nelle giovanili del Sona United, del Bussolengo e del Castelnuovo.

Molti i messaggi di dolore dei suoi amici sulla sua pagina Facebook, come Filippo che scrive “Non ci sono parole per descrivere quello che ti è accaduto… sfortuna, destino… boh non lo so… l’unica cosa certa che posso dire è che te ne sei andato troppo presto amico mio e questo non ce lo dovevi fare! Parlo in plurale perché non hai lasciato solo me… ma tante persone che ti volevano bene e ti volevano bene perché eri speciale… il tuo modo di affrontare la vita era unico con una tenacia che era solo da invidiare! Grazie di tutto e con le lacrime agli occhi ti auguro buon viaggio angelo mio!”. Oppure Giorgio che scrive: “Non me l’aspettavo te ne andassi via così con la tua passione…sono ancora senza parole riposa in pace ciao Nicola”.