Un 8 dicembre di tanti eventi e per tutti i gusti sul nostro territorio

Con l’otto dicembre, come da tradizione, iniziano gli eventi del periodo natalizio e il nostro territorio si prepara per una giornata veramente ricca di iniziative.

A Sona si inizia dalla vigilia con l’apertura del tradizionale mercatino di Natale in cappella dell’Immacolata, con raccolta fondi a favore della missione di Iceme in Uganda, curato dai volontari del gruppo missionario della Parrocchia di Sona. Un mercatino che sarà aperto sia giovedì che il fine settimana successivo fino a domenica 11 dicembre. Caratteristica di questo mercatino sono i diversi lavori di ricamo preparati dalle volontarie, che lo rendono particolarmente pregiato.

La mattina dell’8 dicembre in piazza della Vittoria, sotto i portici, dalle 11.30 sarà attivo l’evento “Ossi de porco” a cura dell’Associazione “Sona in 4 passi”. In quest’occasione si potranno degustare “Ossi de porco” accompagnati da cotechino, verze e “pearà”, panini con salame e cotechino, “fogassin”, vino locale, bevande varie e caffè.

Durante l’intera giornata sarà presente l’animazione della Compagnia del Sipario Medievale, che intratterà i bambini con laboratori vari.

Nel pomeriggio poi, alle 17.30 in Teatro Parrocchiale, va in scena il secondo appuntamento della Rassegna di teatro “Buonanotte Sognatori” organizzato dall’Associazione Cav. Romani. Sul palco salirà il teatro Armathan con lo spettacolo “Nasone & Fracassone” con Marco Cantieri e Franco Guerra. L’ingresso è libero. Sarà questa un’occasione per partecipare alla raccolta fondi a favore del progetto di sostegno alla Comunità terremotata di Fonte del Campo.

Al termine dello spettacolo i bambini potranno lanciare in cielo i palloncini con la loro letterina a Santa Lucia. Un momento anche questo tanto carico di magia per piccoli e grandi.

benedizione presepe lugagnano 8 dicembre 2014 don franco santini (1)
La benedizione del presepe a Lugagnano nel 2014. Sopra, Ossi de Porco a Sona

Anche a Lugagnano l’8 dicembre prevede molti appuntamenti.

Dalle ore 10.30, al termine della messa, si tiene la benedizione e l’inaugurazione del presepe allestito dal gruppo Presepiando nella piazza della chiesa.

Il presepe è sponsorizzato dai Negozi Associati di Lugagnano, che al termine della benedizione come da tradizione offrono a tutti i presenti un piatto di minestrone caldo con panini, pandoro e vino. 

In contemporanea si tiene anche la Festa degli Alpini di Lugagnano, con il rinnovo delle cariche. Il programma prevede alle 9.30 il ritrovo presso la Baita, alle 10.30 l’alzabandiera, alle 10.45 inizio della sfilata con la Banda di Sona, alle 11 la messa animata dal coro Amici della Baita e, a seguire, deposizione della corona al Monumento degli Caduti. Alle 13 si chiude con il pranzo sociale presso il Golf Club Paradiso di Peschiera.

A San Giorgio in Salici l’8 dicembre è dedicato alla Festa del Ringraziamento degli agricoltori, durante e dopo la messa delle 10.30. Sempre alla stessa messa vi è anche la partecipazione del Gruppo Unitalsi.

Enrico Olioso
Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani, socio Avis dal 1984 e di Pro Loco Sona dal 2012. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014 e del progetto Giovani ed Associazioni attivato nel 2020.