“The specials”, il film di Nacache ha aperto in Gran Guardia gli eventi di Verona Blu per ANTS onlus per l’autismo di Sona

Ad inaugurare gli eventi di Verona Blu, domenica 3 aprile alla Sala Convegni della Gran Guardia è andata in scena la proiezione di “The Specials”, toccante film di Olivier Nacache sul delicato tema della cultura corretta dell’autismo nei contesti di vita dei ragazzi “speciali”.

Una storia di grande impatto, che ha visto una buona partecipazione di tante persone che hanno voluto avvicinarsi al mondo dell’autismo, tra cui il consigliere regionale Filippo Rigo. Presente in sala anche il vicesindaco di Sona Gianfranco Dalla Valentina.

A moderare la serata, la presidente Ants Federica Costa che ha parlato dell’iniziativa “Welcome blue” a Sona, nata grazie alla sensibilità dell’assessore alle politiche sociali di Sona Monia Cimichella. Tra i temi toccati dal film, l’importanza di dare formazione a chi si occupa della gestione delle emergenze: preziosa quindi la presenza del servizio fondamentale del SOS Sona, e particolarmente significativo l’intervento di Alfredo Cottini che ha portato la sua esperienza come soccorritore.

Tra gli altri interventi, quello del Dott. Zoccante del centro regionale per l’autismo, del Dott. Grottola dell’USSL9, del Dott. Milani della Coop Monteverde, del Dott. Nascimben di Cofhagra e di Laura Bocchi del Comune di Verona, le cui parole nel doppio ruolo di consigliere comunale e mamma sono state davvero importanti.

A suggellare le emozioni di una serata speciale, le riflessioni di Mamma Angela: “Il film dà una bella ‘scossa’, palesando a tutti cosa vuol dire gestire una persona autistica con le sue crisi, stereotipie, comportamenti ossessivi e autolesionistici. Vedere tutto questo a 360 gradi mette con le spalle al muro, ma fa crescere sicuramente l’impegno di adoperarsi con la professionalità che appartiene ad ogni specialista, al tempo stesso stimola empatia sia nei confronti del soggetto autistico che dei genitori”.

Articolo precedenteLugagnano ha festeggiato gli oltre 40 anni della cooperativa “La Sorgente”
Articolo successivoCovid. Lunedì 4 aprile a Sona 12 positivi in meno. Nel veronese da ieri solo 411 i nuovi casi
Laureata al DAMS, mamma di 4 pesti, addetta stampa, Vera Tomelleri è appassionata di Manga e mountain bike, sogna l’Africa, la route 66 e… un’escursione in Oceano per avvistare squali bianchi.