Medici di base a San Giorgio in Salici: la serata la organizza il Comune ma le novità le dà il Consigliere di minoranza Di Stefano

Il momento di svolta dell’incontro è stato quando il dott. Gaspare Di Stefano, dalla prima fila in cui era seduto per assistere all’assemblea, ha preso la parola svelando una novità di cui gli amministratori di maggioranza non avevano ancora dato conto. Ed è in tale momento che i cittadini hanno appreso, per voce del medesimo dottore, che l’ambulatorio di San Giorgio in effetti non chiuderà, in quanto dal primo gennaio è previsto l’arrivo della dottoressa Antonietta Pellone, già medico di famiglia a Castelnuovo. La dottoressa prenderà quindi il posto proprio del dott. Di Stefano, il quale aveva già da tempo comunicato il suo pensionamento.

“Non vi sono sufficienti risorse per la sanità locale”. Dal convegno del PD a Lugagnano emerge un quadro preoccupante

Tutti gli interventi hanno ribadito come non vi siano sufficienti risorse a disposizione e questo si traduce nella lunghezza delle liste di attesa, nella mancanza di medici (questo anche per mancanza di programmazione della Regione) e nelle difficoltà dei Comuni e del privato/sociale nel garantire servizi di eccellenza alla propria comunità.