Suona (inutilmente) il telefono

Sono arrivate in Redazione in questi giorni alcune segnalazioni di cittadini del Comune di Sona che si lamentano perché, avendo provato a contattare il servizio per il ritiro dei rifiuti ingombranti, si sono sentiti rispondere da una voce registrata della Telecom Italia che “siamo spiacenti, il numero da lei selezionato è inesistente”.

 

Il numero verde incriminato, lo 800295260, è segnalato nel Calendario predisposto dal Comune, Assessorato all’Ecologia, per indicare le cadenze settimanali, le caratteristiche, le regole, gli indirizzi e i numeri utili della raccolta dei rifiuti 2011.

 

In merito al ritiro dei rifiuti ingombranti sul calendario predisposto dal Comune si legge che “su prenotazione da parte del cittadino da parte del cittadino viene effettuato il ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti (poltrone, divani, materassi, tapparelle, scrivanie, mobili, tavoli ecc.) e beni durevoli (elettrodomestici, televisori grandi, lavatrici, lavastoviglie, condizionatori d’aria ecc.); per concordare il ritiro contattare il numero verde 800295260″.

 

Peccato che se poi si prova effettivamente a chiamare quel numero si viene a scoprire che il numero proprio non esiste.

 

Articolo precedenteEducare i giovani a dare il meglio
Articolo successivoEcco dove passa la sfilata dei carri
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.