Successi per il Nippon club karate

Ascolta questo articolo

Lo scorso 28 aprile a Ponte di Piave (TV) si sono svolte le selezioni regionali Karate Esordienti B di Kumite.

 

Il Nippon club karate di Palazzolo con tre atleti in altrettante categorie è salito sul podio e di conseguenza ha staccato il biglietto per le finali dei campionati italiani che si svolgeranno il 19 e 20 maggio a Lido di Ostia (Roma). 

 

La società sportiva di Palazzolo si è presentata a Ponte di Piave con 4 atleti, uno per ogni categoria, portando a casa un ottimo risultato: due primi posti e un secondo. Sul gradino più alto del podio sono saliti Riccardo Manara nella categoria 50 Kg e Matteo Tonini in quella 80 Kg, mentre un eccellente secondo posto lo ha conquistato Alessandro Bianchi nella categoria 70 Kg. Congratulazioni anche a Jacopo Toffali che alla sua prima gara con il Nippon Club si è qualificato al 7 posto.

 

Queste vittorie vanno dedicate al maestro Roberto Pimazzoni che con passione e professionalità allena e prepara i nostri ragazzi. A rappresentare il Veneto a Ostia saranno quindi gli atleti Manara Riccardo, Bianchi Alessandro e Tonini Matteo. Un grande in bocca al lupo a tutti loro.

 

La società sportiva Nippon è nata nel 1992 a Palazzolo all’interno della polisportiva del paese, per poi allargarsi negli anni successivi nelle palestre di Pescantina, Sant’Ambrogio e Marano.

 

Il Nippon club è iscritto alla federazione delle arti marziali Fijlkam ed è una grande realtà del karate non solo nella provincia di Verona ma del Veneto, perché conta ben 250 tesserati di tutte le età dai 5 ai 20 anni. Nella storia del Nippon sono passati tanti ragazzi che oggi sono diventati allenatori, arbitri nazionali e internazionali e segretari, per questi risultati si ringrazia il responsabile e presidente della società Roberto Pimazzoni maestro 6° DAN che con la sua determinazione e professionalità gli ha fatti crescere agonisticamente.

 

La società Nippon oltre al karate è attenta alla sicurezza alle donne e non solo, per questo da qualche anno nelle palestre di Palazzolo e Pescantina vengono organizzati i corsi di difesa personale rivolti a persone adulte e periodicamente si effettuano corsi rivolti alle forze dell’ordine come polizia locale o provinciale.

 

Annualmente nel mese di aprile nella palestra di Pescantina viene organizzata “la notte dei samurai” quest’anno arrivata alla nona edizione dove non si pratica solo karate ma l’obiettivo è rendere autonomi i ragazzi come dei veri samurai, dando un supporto ai più piccoli.

 

A fine maggio ci sarà la consueta festa di fine anno tanto attesa dai vari atleti e molto gratificante, perché in questa occasione verranno consegnate le nuove cinture.