Strage di gatti in zona Grande Mela: dieci avvelenati, investiti o percossi

Una brutta situazione sta verificandosi nelle ultime due settimane in zona Grande Mela a Lugagnano. In questo arco di tempo e sempre in quell’area – siamo nei pressi della posizione di carico e scarico del centro commerciale – sono infatti stati uccisi una decina di gatti: quattro avvelenati, due investiti e gli altri ammazzati a percosse.

 

In zona sono presenti dei compattatori della spazzatura, e questo ha probabilmente favorito l’insediarsi una colonia di gatti numerosa. Una signora che abita vicino da tempo porta loro da mangiare, e questo in altri momenti aveva sollevato anche qualche protesta da parte degli altri residenti. Ed ora questi episodi violenti, che – come riferisce sempre la signora – hanno lasciato vivi solo due gatti. Nessuna idea di chi possa essere l’autore di questa autentica strage di gatti.

 

Su quanto accaduto L’Arena ha chiesto un commento al Direttore della Grande Mela, Marco Cingottini. “Disapprovo questo tipo di atti. Purtroppo, però, non riusciamo a porvi rimedio – ha dichiarato il Direttore – perché la zona dove si trovano i gatti è aperta ed è molto difficile da controllare”.

 

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews