Stanotte furto con scasso al Bareto di Sona. “Erano in quattro”

Ascolta questo articolo

Un brutto episodio ha purtroppo coinvolto questa notte il noto e frequentatissimo bar del centro di Sona “El Bareto”.

“Erano circa le 3 ed un quarto – ci racconta il proprietario Giuseppe Crea – quando quattro ragazzi con chiaro accento veneto hanno rotto il vetro della porta d’entrata del bar, portando via tre slot machine, il cambia monete ed il cassetto della cassa. I danni non sono ancora quantificati”. 

“I quattro malviventi – prosegue il titolare de “El Bareto” – hanno caricato tutto su due macchine che aspettavano fuori dal bar. Sono stati sentiti da tutta la piazza, ma hanno agito puntando sulla grande velocità: hanno fatto tutto in poco tempo: 3 o 4 minuti al massimo. Io, che abito a circa 200 metri dal bar, sono arrivato subito dopo la loro fuga, avvisato dall’impianto di allarme. Ma purtroppo non c’era più nulla da fare”.

Un episodio sicuramente grave, che tra l’altro sorprende nella sua dinamica in quanto “El Bareto” si trova nella zona più centrale del capoluogo, proprio in piazza della Vittoria. Tra l’altro va segnalato che le due auto utilizzate per il furto sono due Punto rubate a Lugagnano. Nella foto come si presentava il bar appena dopo il furto.

Ma la notte di furti non termina purtroppo qui. Sempre da Sona è arrivata infatti una segnalazione ai Carabinieri per un furto con scasso presso l’azienda Edil.co in località Presa.