Ascolta questo articolo

Nel territorio di Sona e dintorni esistono davvero molti itinerari, da percorrere in bicicletta, ma anche a piedi, che si rivelano perfetti per la gita di Pasquetta e la stagione primaverile ed estiva.

Verso il lago, ci si può dirigere in direzione di Castelnuovo, Colà, Pacengo, Pacengo Lago, Pigno di Pacengo, Staffalo, Ronchi, Lago, Palù, Cavalcaselle, Madonna degli Angeli, Zuccotti, Albara, Campagna di Sopra, Castelnuovo. Sono circa Km. 24, di cui tre su strada da asfaltare.

 

Un’altra alternativa porta da Sandrà ad Oliosi, attraverso Castelnuovo, Mariannina, Sandrà, Ferrari, San Giorgio in Salici, Corte, Oliosi, Mongabia, Castelnuovo (circa Km. 18).

 

Un altro itinerario attraversa la Val di Sona, andando da Sona, alla Val di Sona, San Giorgio, Palazzolo, Ventretti, per tornare a Palazzolo e Sona. Ennesima opportunità porta da Sommacampagna a Santa Lucia ai Monti, passando da Sommacampagna, Madonna del Monte, Montresora, Guastalla Nuova, San Rocco, Rosolotti, S.Lucia ai Monti, Coronini, Custoza, Villa Vento, Montegodi, Guastalla Nuova, Sommacampagna(Km. 21 circa).

 

Ci sono anche itinerari per mountain bike, come quello che percorre la Valle del Tione – Nord: Castelnuovo, Valle del Tione, Valcera, Zenatti, Camalavicina, Madonna degli Angeli, Cavalcaselle, Bagolina, Palù della Pesenata, Sandrà, Valle del Tione, Bubian, Colombarola, Castelnuovo. (Km. 22 circa di cui 5,5 su strada asfaltata).

 

Un altro itinerario per mtb attraversa la valle del Mincio: Borghetto, il Mincio, Prandina, Fontanello, Maiella Monti, Pratovecchio, Monte Salionze, argine destro, Borghetto, argine destro, Pozzolo, argine sinistro, Borghetto. Sono 32 Km. circa di cui 5,5 su strada asfaltata.

 

Tra gli itinerari da percorrere a piedi, segnaliamo il Sentiero “CaminaCustoza” che si snoda per 8 km. circa nella zona collinare a nord- ovest di Custoza, oppure il Sentiero “Tamburino Sardo”, di facile percorribiltà (circa 3 km), in parte in piano e in parte sul pendio lungo il crinale del Monte Croce.