Spettacolo finale per il Grest di Lugagnano, in quattrocentocinquanta per don Bosco. FOTO e VIDEO

Si è tenuto ieri venerdì 10 luglio sulla pista di pattinaggio degli impianti parrocchiali lo spettacolo finale del Grest organizzato da Parrocchia e Associazione NOI.

Tema di quest’anno la frase “Da mihi animas”, “Dammi anime”, il celebre motto di Don Giovanni Bosco di cui ricorre quest’anno il duecentesimo dalla nascita.

Per un mese centocinquanta bambini delle elementari, duecento ragazzi delle medie e cento animatori hanno vissuto un’esperienza forte di comunità e di divertimento che li ha visti impegnati in mille attività, tra tornei sportivi, lavoretti, musica e teatro, uscite in piscina e momenti di preghiera.

Lo spettacolo di ieri sera, alla presenza di tantissimi genitori, è stato il bellissimo suggello di questo Grest, con tutti i bambini ed i ragazzi che si sono succeduti sul palco tra scenette, balletti e gag sempre improntati allo spirito vissuto in queste settimane.

La conclusione ufficiale si terrà alla messa delle 18.30 di questa sera, che sarà anche occasione per salutare don Franco Santini che dopo due anni lascia Lugagnano per andare a ricoprire il ruolo di Parroco a Forette.

Qui sotto alcune FOTO ed un VIDEO della bella serata.

.

.

.

 

Articolo precedenteE’ morto Giuseppe Bortolussi, nel 2010 era in sala consigliare a Sona con l’ex Premier Letta. Il VIDEO
Articolo successivoSun Oil: incendio nella zona non sottoposta a sequestro. Fuoco già sotto controllo
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.