Sono 1905 i cani a Sona, la metà a Lugagnano. Il Comune scrive a tutti i proprietari, anche per ascoltarli

Se hai un cane il Comune di Sona ti offre diversi servizi, oltre ad un gadget. E fai parte dei circa duemila proprietari degli amici a quattro zampe che nei prossimi giorni riceveranno una cartolina dal Comune.

Un cane è un amico, un compagno fedele che porta allegria e gioiaafferma il Sindaco Gianluigi Mazzie, anche, tante responsabilità. Siamo certi che ogni proprietario fa il possibile per essere un cittadino virtuoso e per questo abbiamo voluto inviare un breve promemoria per rendere la convivenza con un animale ancora più speciale, con tante informazioni che possono essere utili.

L’Amministrazione vuole essere vicino alle esigenze dei proprietari dei cani, dedicando spazi e servizi. Poco meno di un mese fa abbiamo inaugurato una zona cani nel paese più popoloso, Lugagnano, dove poter portare il proprio quadrupede in libertà. Da tempo è aperto un parco per cani anche a Sona a San Quirico che entro qualche mese verrà ufficialmente inaugurato. E altre zone verranno riservate in futuro. Essere vicini a chi cura gli animali- spiega il Sindaco – vuol dire dare servizi e, perché no, anche cose utili: ad esempio, forse non tutti sanno che il Comune mette a disposizione dei proprietari di cani dispenser di sacchetti da portare durante le uscite in aree e strade comunali.

Ma quanti sono i cani a Sona? I numeri forniti dal Comune indicano che i cani con padrone presenti sul nostro territorio sono ben 1905, dei quali il 42%, pari a 798, vive a Lugagnano. A seguire Palazzolo con 414 cani (il 22%), San Giorgio in Salici con 403 cani (il 21%) e Sona con 289 cani (il 15%).

La via che dove sono presenti più cani si trova, ovviamente, a Lugagnano ed è via Volturno con ben 30 animali. Anche le successive sette vie che si segnalano per la presenza di pelosi si contano nella stessa frazione. E sono via Pelacane con 28 cani, via Cao del Prà con 27, via Mancalacqua con 23, via San Francesco con 21, via Salazzari con 20, via Fermi con 19 e via Stazione con 18 cani.

La prima strada popolata da cani che non sia a Lugagnano è via Fratelli Cervi a San Giorgio in Salici, con 17 animali, che si piazza al nono posto.

L'Assessore Bianco
L’Assessore Bianco

È una realtà, quella dei proprietari di cani – prosegue l’Assessore alla Comunicazione Gianmichele Biancoche è molto consistente nel nostro Comune: quasi duemila persone ne possiedono uno. Con la cartolina informativa personalizzata spedita a ciascun proprietario, oltre ad evidenziare i tanti servizi presenti, ognuno può diventare protagonista! Basta che ci invii una foto che testimoni un momento di vita vissuto in compagnia di un animale domestico, o ci mandi un disegno che racconti dell’importanza degli animali nella vita di tutti i giorni, oppure dialoghi con noi per esprimere idee e opinioni che cercheremo di analizzare e mettere in atto se possibile. Il tutto sarà pubblicato su un sito internet dedicato. Inviateci una mail all’indirizzo raccontaci@comune.sona.vr.it o consegnate i vostri materiali a mano presso la Biblioteca di Sona.

Le cartoline inviate ai proprietari dei cani sono già in arrivo e contengono suggerimenti e indicazioni, oltre che riferimenti di uffici che sono a disposizione. Maggiori informazioni si possono trovare nella sezione “Avere un animale” sul sito del Comune.

Nella foto Molly, vive a Lugagnano ed è uno dei 1905 cani del Comune di Sona.