Sona: Vandali devastano la sede del West Verona Rugby. I danni sono ingenti

E’ stata sicuramente una bruttissima sorpresa quella capitata ad un allenatore del West Verona Rugby nel tardo pomeriggio di martedì 24 febbraio, quando è arrivato al campo sportivo di Sona per gli allenamenti serali.

Quello che si è trovato di fronte è stato, infatti, il risultato di un’incredibile, incomprensibile e selvaggia opera di vandalismo.

Ignoti, dopo aver provato inutilmente ad aprire la porta di ingresso alla struttura, danneggiandola, hanno divelto le tapparelle di una finestra, sfondato il vetro e sono entrati.

E qui hanno letteralmente distrutto l’intera club house della società rugbistica di Sona, provocando ingenti danni. I vandali, con il preciso scopo di devastare e non di rubare, hanno portato all’Interno una panchina di legno e, sfondato la porta del magazzino, staccato dal muro la TV da 70 pollici e lasciata cadere a terra, distruggendola.

Hanno rovesciato un frigo con la porta di vetro, frantumandolo, rompendo anche tutte le bottiglie all’interno. Quindi hanno sfondato la porta dell’ufficio, rovesciando gli armadi tanto da rendere impossibile l’ingresso nella stanza.

Hanno poi scaraventato a terra la macchina del caffè, svuotato un estintore sul pavimento e molto altro. L’effetto è quello di un tornando scatenatosi all’interno della struttura, come si può vedere dalle foto.

“I ragazzi della squadra seniores – ci spiega un responsabile della società, contattato in serata dal Baco – hanno già praticamente reso tutto nuovamente agibile e pulito. Un bel lavoro di squadra, come i rugbisti sanno fare. Rimangono i danni e tanta amarezza e rabbia per un’azione così violenta e assurda, ma sistemeremo meglio di prima! Uno dei nostri motti è ‘mai molar’”.

Articolo precedente“Ridare luce al teatro”. Anche l’attrice Botti di Lugagnano agli eventi per sensibilizzare sulla grave situazione dei lavoratori dello spettacolo
Articolo successivoCoronavirus: Mercoledì 24 febbraio a Sona gli attualmente positivi sono 22. In Veneto 565 i nuovi casi
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews