Sona si aggiudica il Cubo d’oro di CasaClima per la nuova Scuola Silvio Pellico di Lugagnano

E’ sicuramente un riconoscimento molto importante quello che venerdì 6 settembre si è aggiudicato il Comune di Sona, che certifica la qualità di un lavoro eseguito in maniera eccellente e all’avanguardia.

CasaClima ha infatti premiato per il diciassettesimo anno i migliori progetti a livello nazionale che hanno applicato in maniera esemplare i criteri di efficienza energetica e di sostenibilità richiesti dalle certificazioni di qualità.

Attraverso il premio, l’Agenzia CasaClima premia annualmente i migliori committenti e i progettisti per le scelte coraggiose e innovative. CasaClima (in tedesco KlimaHaus, in inglese ClimateHouse) è un metodo di certificazione energetica di eccellenza degli edifici presentato nel 2002 in ottemperanza a quanto deciso dalla Comunità europea come Direttiva Cee 2002/91/Ce, che, a seguito del protocollo di Kyōto, tratta la questione della certificazione energetica degli edifici.

Per l’edizione di quest’anno, la giuria di esperti ha selezionato tra 1582 progetti, 22 opere ritenute meritevoli, e successivamente tra questi sono stati individuati 7 progetti che si sono aggiudicati il premio della giuria “Jury Winner”. Tra questi ultimi selezionati vi è anche il progetto della Scuola Primaria Silvio Pellico a cui è stato assegnato come riconoscimento il “Cubo d’oro”.

La posa della prima pietra della nuova Pellico a Lugagnano si era tenuta il 25 marzo 2017, e l’edificio, all’avanguardia sotto ogni profilo sia costruttivo e che didattico, era stato inaugurato diciotto mesi dopo, sabato 29 settembre 2018.

La cerimonia ufficiale di consegna dei premi “CasaClima AWARDS 2019” si è tenuta il 6 settembre, presso la nuova sede della Cantina Produttori Bolzano, alla presenza dell’Assessore Provinciale per l’Ambiente ed Energia, Giuliano Vettorato, e del Direttore Generale dell’Agenzia CasaClima Ulrich Santa.

Nelle foto, il momento della premiazione. Nella foto sopra, da sinistra il Direttore Generale dell’Agenzia CasaClima Ulrich Santa, il Sindaco di Sona Mazzi Gianluigi, il progettista Fabio Dal Barco, la Referente per la Certificazione School Cristina Martinuzzi, il responsabile della Progettazione Impiantistica Roberto Magnaguagno e l’Assessore della Provincia di Bolzano Giuliano Vettorato.

Per il nostro Comune erano presenti sul palco per ritirare il premio il Sindaco Gianluigi Mazzi ed i progettisti coinvolti, tra i quali il progettista Architetto Fabio Dal Barco.

La Giuria di esperti ha premiato la realizzazione della Scuola Primaria S. Pellico con la seguente motivazione: “La nuova scuola elementare del Comune di Sona è stata costruita seguendo i criteri di bioarchitettura contenuti nel sigillo di qualità CasaClima School. Oltre alla riduzione dell’impronta ecologica dell’edificio, sono state realizzate diverse misure per creare un ambiente salubre, confortevole e stimolante per alunni ed insegnanti nel quale la sostenibilità fa scuola”.

Da menzionare per il Comune di Sona, anche il secondo posto ottenuto tra i progetti selezionati per il sondaggio online “Premio del Pubblico 2019”.

“A livello personale – spiega al Baco l’Architetto Dal Barco – mi sento onorato ed al tempo stesso ancora incredulo per aver ricevuto un riconoscimento così importante, tra i tanti progetti selezionati di così alto livello; questo premio rappresenta per me la corretta strada nel pensare e realizzare un futuro ecosostenibile per la collettività, nel rispetto della natura”.

“La politica amministrativa chiede ai Sindaci di progettare e porre in essere provvedimenti mirati al miglioramento della qualità della vita – spiega il Sindaco Gianluigi Mazzi -. Lo abbiamo fatto con questa scuola, progettata e coordinata da tecnici del Comune, realizzata da una grande impresa in tempi record e certificata Casa Clima, creando un ambiente salubre, confortevole, ecologico sia per i nostri ragazzi sia per il corpo docente. Un grazie va all’Architetto comunale Fabio Dal Barco, grande sostenitore di questo standard esecutivo e grande progettista, come un grazie va ai suoi collaboratori e a tutti i dipendenti comunali che hanno contribuito all’opera. Questa Amministrazione proseguirà con scelte ecosostenibili e con progetti che possono dare benessere ai cittadini che frequentano le strutture di Sona”.

“Durante la premiazione – conclude il Sindaco di Sona – gli applausi di tutti i presenti sono andati al Comune di Sona: sono stato fiero di tutto questo e ci tengo veramente a trasmettere ad ogni concittadino questo grande risultato”.

Mario Salvetti

About Mario Salvetti

Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 fonda il Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto.

Related posts