Sona: quest’anno dal Comune quindicimila euro alle Associazioni

Nel 2015 la Giunta del Comune di Sona ha assegnato quasi quindicimila euro di contributi alle Associazioni del territorio che svolgono attività culturali, ricreative, di solidarietà e sportive.

Gli importi sono stati suddivisi tra le varie Associazioni in forza di criteri oggettivi previsti dal regolamento del forum delle associazioni, un organismo – voluto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sona e dalla ProLoco – che raggruppa le realtà associative del territorio e che nel corso dello scorso inverno ha portato avanti anche un robusto programma di formazione proprio per i volontari che prestano la loro preziosa opera nelle varie associazioni.

I criteri applicati per finanziare le associazioni ruotano attorno all’analisi della realtà associativa, per un peso complessivo di massimo trenta punti, e alla valutazione della progettualità, per un peso complessivo di massimo settanta punti.

Si tratta di un sistema per finanziare il volontariato sicuramente efficace e assolutamente trasparente, che evita situazioni di fondi pubblici erogati a pioggia in maniera non controllata e stimola le associazioni ad un continuo miglioramento delle prassi e delle procedure con le quali agiscono.

L’associazione che ha ricevuto il contributo più alto è stata l’Ants onlus per l’autismo di Lugagnano con 1.911 euro, seconda l’Associazione ciclistica Sona con 1.724 euro, terza l’Acd United Sona con 1.576 euro, quarta l’Ac Lugagnano con 1.383 euro. Quinti gli Alpini di Lugagnano che hanno ottenuto dal Comune 1.003 euro.

Nella foto sopra un momento della Festa delle Associazioni di Sona dello scorso febbraio.