Sona: Muore in scooter sulla salita che conduce al centro del capoluogo

Una vera tragedia quella che ieri mercoledì 19 aprile, nel tardo pomeriggio attorno alle ore 19, ha visto a Sona la morte di un 53enne, Gianni Melegari, coinvolto da un incidente mentre era a bordo del suo scooter, un Piaggio di piccola cilindrata.

L’uomo stava salendo verso il centro del capoluogo quando, arrivato tra all’incrocio con via Monte Ortigara, sarebbe finito contro una Citroen C3 guidata da un residente della zona.

Le dinamiche sono ancora in fase di accertamento, ma sembra che la Citroen abbia iniziato la svolta verso sinistra nel momento in cui passava lo scooter, proprio nel mentre in cui Sona era sommersa da un vero diluvio.

Immediato l’intervento di un’ambulanza e di un’auto medica, che purtroppo hanno potuto solo constatare la morte del Melegari. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, la Polizia Locale di Sona e la Polizia Stradale.

Ora la vicenda è nelle mani del magistrato che, con il supporto tecnico della Polizia Stradale, dovrà ricostruire le dinamiche dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità.

La viabilità in quel tratto di strada è stata interrotta per quasi due ore per consentire i rilievi del caso e per lo spostamento dei mezzi coinvolti.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews