Sona, è scomparso Gaetano Bellè. E’ stato amministratore comunale e sempre molto attivo nel volontariato

Un grave lutto ha colpito in queste ore la comunità di Sona. A 64 anni è scomparso dopo una lunga malattia Gaetano Bellè, molto conosciuto per il suo costante ed importante impegno pubblico durato un’intera vita.

Classe 1959, Bellè è stato amministratore comunale con i sindaci Raffaele Tomelleri e Flavio Bonometti ed era rimasto attivo nella politica locale anche negli anni seguenti.

Ma il suo impegno non era riservato solo alla politica. Negli anni, infatti, è stato anche – tra le altre attività che ha seguito – presidente della società di calcio Sona United e componente del comitato del Gran Premio San Luigi, la prestigiosa corsa ciclistica di Sona che tradizionalmente si tiene nei giorni della sagra paesana.

Durante la scorsa legislatura Bellè era stato pure indicato come vicepresidente per la Consulta di Sona.

Papà di due figli, Elia e Federico, Gaetano Bellè era anche nonno di tre nipoti. La sua scomparsa ha generato un grande cordoglio a Sona. I funerali si tengono lunedì 25 marzo alle ore 16 nella chiesa parrocchiale di Sona. Ai parenti vadano le condoglianze della redazione de Il Baco da Seta.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews