Sona: domenica arriva la sfilata di carnevale. Molte le novità, come il concorso per le scuole promosso dai Negozi all’Ombra del Campanile

Siamo in pieno periodo di carnevale ed il programma delle sfilate nei diversi territori della provincia di Verona si sta via via realizzando. Domenica 2 febbraio l’appuntamento riguarderà anche Sona capoluogo, per l’ormai tradizionale festa di carnevale di comunità organizzata dalla Parrocchia.

L’edizione di quest’anno presenta diverse novità. La prima è che saranno presenti alcuni carri allegorici ospiti, grazie alle collaborazioni che il gruppo Sonartisti ha sviluppato in questi anni di partecipazione attiva.

In particolare, saranno presenti i carri di Palazzolo, Pozzomoretto di Villafranca, Castelnuovo del Garda e Carpenedolo, dalla provincia di Brescia che ha scelto la sfilata di Sona grazie alla particolare simpatia che si è venuta a creare proprio con i Sonartisti. Ospite d’onore sarà inoltre il re del carnevale veronese, il Papà del Gnoco.

Altra particolarità riguarda la sfilata delle mascherine dei bambini che quest’anno troverà particolare incentivo grazie alla disponibilità di premi in materiali didattici messi a disposizione dall’Associazione Negozi all’Ombra del Campanile. 

I bambini e ragazzi delle tre scuole di Sona (materna, primaria e secondaria di primo grado) sono stati invitati infatti a partecipare non solo per il puro divertimento che la manifestazione offre, ma anche per una speciale classifica che sarà definita sulla base delle presenze che rappresenteranno le tre scuole. La scuola con maggiore partecipazione riceverà in premio un buono di 200 euro per l’acquisto di materiale didattico. La seconda e la terza riceveranno invece delle risme di carta da fotocopie utili per le attività scolastiche.

Tutto questo mentre in piazza saranno distribuiti per le maschere ed i carri piatti di gnocchi e per tutti frittelle con o senza nutella.

Il programma della giornata prevede una prima parte al mattino con la partecipazione alla S. Messa delle 10.45 dei bambini e dei ragazzi vestiti in maschera. Poi alle 14.30 avrà inizio la sfilata con le maschere ed i carri che seguiranno il seguente percorso: Via Donizetti, Via Mascagni, Via Roma, Via Pozze delle Lastre, Via Sant’Anna, Via del Sole con arrivo in Piazza della Vittoria.

Visto il programma e l’organizzazione il divertimento è di certo assicurato. Occasione quindi da non perdere!