Sona: aperto il bando per l’acquisizione del diritto di proprietà su alloggi di edilizia agevolata

Con delibera del 27 dicembre scorso, l’Amministrazione comunale ha approvato i criteri per l’apertura di un bando per l’acquisizione del diritto di proprietà e l’eliminazione di ogni vincolo dagli alloggi di edilizia agevolata PEEP ed ERP presenti sul territorio del Comune di Sona.

Per illustrare i contenuti e le modalità operative per la partecipazione al Bando, che è già aperto e scade il prossimo 18 marzo, l’Amministrazione organizza un incontro pubblico giovedì 21 febbraio alle ore 18, presso l’aula magna della scuola Anna Frank di Lugagnano.

Sono, infatti, parecchi gli immobili edificati secondo criteri di edilizia agevolata, con diversi tipi di convenzioni, tra le quali la più conosciuta è quella che vede la concessione durare 99 anni, decorso tale termine il Comune, già proprietario del terreno, diventa anche proprietario dell’immobile su di esso edificato.

Questi immobili possono essere venduti solo dopo vent’anni, al prezzo di mercato, previo l’eliminazione dei vincoli a favore del Comune, ovvero un corrispettivo pari alla differenza tra il valore di mercato del terreno alla data della vendita e quanto si è pagato per lo stesso terreno al momento della costruzione.

Il Bando consente una riduzione del 65% rispetto a quanto si andrebbe a pagare alla scadenza del ventennio, rimuovendo anzitempo tutti i vincoli.

“Con questo Bando andiamo a rispondere ad una esigenza del territorio – spiega l’Assessore al Patrimonio Gianfranco Dalla Valentina – Infatti, da più parti arriva la richiesta di poter svincolare gli alloggi. Con un atto di responsabilità quest’Amministrazione vuole essere vicina a chi ha visto in questi anni modificare la propria situazione personale e si trova ora nella spiacevole situazione di dover vendere vendere gli immobili, anche prima della scadenza dei vent’anni previsti dalla convenzione. Questo Bando può essere realmente un’occasione, anche perchè è verosimile che non si ripeta tanto a breve”.

L’invito è quindi rivolto a tutti coloro che risiedono in uno di questi alloggi, per capire che tipo di vincolo grava sul proprio alloggio e vedere se questa può essere un’opportunità da cogliere.

La Redazione

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts