Sona: al via il servizio di disinfestazione da zanzare su tutto il territorio comunale

Il Comune di Sona ha dato il via negli scorsi giorni al servizio annuale di disinfestazione da zanzare, che avviene prevalentemente attraverso interventi di lotta sulle larve, durante tutto il periodo attivo dell’insetto, collocando all’interno di tombini e caditoie stradali insetticidi anti-larvali.

Gli interventi saranno effettuati sulle circa 3.200 caditoie situate nelle vie e piazze del territorio comunale con cadenza di quattro/cinque settimane fino ad agosto.

L’intervento, che ha un costo di più di 9mila euro, prevede anche il servizio di derattizzazione che comprende le attività di controllo, monitoraggio ed eventuale ricarica dei punti di adescamento già ad oggi installati (circa 80 rat-dispenser), per un totale di sei interventi all’anno.

Quest’anno saranno inoltre disponibili i kit di pastiglie antizanzara ad uso domestico, da distribuire con modalità ancora da stabilire in considerazione del fatto che al momento, per l’esigenza sanitaria COVID-19, sono da evitare spostamenti non necessari.

“Entrando nella bella stagione è giunto anche quest’anno il momento di intraprendere la lotta contro le zanzare – afferma il Vicesindaco Roberto Merzi – anticipandone la nascita e la diffusione impedendo lo sviluppo delle larve. Sarà importante anche intervenire nelle proprie case e per questo motivo quest’anno saranno in distribuzione gratuita dei kit di pastiglie da utilizzare nei ristagni d’acqua, raccolta acque piovane, pozzetti, ecc”.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews