“Sindaco, serve un intervento per evitare incidenti”. Una lettera da Lugagnano

Ascolta questo articolo

Fausto, un nostro lettore che vive a Lugagnano, preoccupato per una situazione che si verifica quotidianamente nella frazione qualche giorno fa ha preso carta e penna e ha scritto al primo cittadino di Sona, il Sindaco Mazzi. Oltre che al Sindaco la stessa comunicazione è stata inviata anche al Baco.

“Sono Fausto e abito in via Carlo Cattaneo. Anche questa mattina – scrive il nostro lettore – si è rischiato un brutto incidente perché chi prende via Molinara Nuova arrivando dal centro di Lugagnano non rispetta il limite di velocità, anzi sembra molto spesso di essere su una pista”.

Via Molinara Nuova è la strada che corre a sud di via Mancalacqua e si contraddistingue per essere particolarmente stretta, tanto che in alcuni punti due auto passano con difficoltà.

“Noi uscendo da via Cattaneo, senza invadere la corsia, non riusciamo a vedere chi arriva – prosegue nella lettera inviata al Sindaco e al Baco -. Sono già successi tre brutti incidenti per fortuna senza feriti importanti. E’ molta la paura soprattutto pensando ai ragazzi che escono in bicicletta o alle mamme con i passeggini”.

“Abbiamo assolutamente bisogno di uno specchio posto sul palo della luce – termina Fausto, rivolgendosi al Sindaco Mazzi – che ci faccia vedere chi arriva e dei dossi da posizionare per far rallentare le macchine”.