Servizio Civile Universale: Ecco come partecipare al progetto (e soprattutto perché partecipare)

Ascolta questo articolo

Anche quest’anno è stato pubblicato il bando per poter accedere al progetto Servizio Civile Universale. In particolare, per ciò che concerne la nostra area è aperta la selezione di 58 volontari per i progetti selezionati nei Distretti 3 (pianura Veronese) e 4 (ovest Veronese) dell’Ulss 9 Scaligera.

Alla luce di questo proviamo a fare un può di chiarezza ponendoci alcune domande.

In primis, che cosa è il Servizio Civile Universale?

Il Servizio civile universale è la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio del proprio Paese e in particolare per sostenere ed aiutare la propria comunità e territorio. Esso rappresenta una importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, spendibile anche in un futuro ambiente lavorativo grazie all’attestazione delle nuove competenze acquisite e al percorso di tutoraggio lavorativo offerto.

Quanto dura e quanto si è retribuiti per questo servizio che si presta?

I progetti hanno una durata complessiva di 12 mesi per un totale di 1145 ore (25 ore alla settimana). Il compenso previsto è di 439,50 euro al mese.

Chi può partecipare?

La domanda può essere avanzata da chiunque abbia una età compresa tra 18 anni compiuti ed i 28 (al massimo 28 e 364 giorni) alla data prevista per tale richiesta. Un ulteriore requisito è essere cittadini dell’Unione Europea o cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti.

Non si deve aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata. A questi requisiti comuni se ne possono aggiungere altri indicati nelle spiegazioni dei singoli  progetti.

Chi non può partecipare?

Chi appartiene ai corpi militare e alle forze di polizia. Ancora, chi intrattiene, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti. Infine, chi abbia interrotto il servizio nazionale o universale prima della data di scadenza, salvo il caso in cui ciò sia avvenuto nel corso del 2020, a causa degli effetti dell’emergenza sanitaria.

Come presentare la domanda?

I candidati dovranno compilare la domanda accedendo a questo indirizzo internet tramite pc, tablet o smartphone, scegliendo in questa sede anche il progetto per il quale intendono concorrere. (per l’elenco completo dei progetti si veda l’allegato a questo articolo). Per poter portare a termine tale candidatura si necessita di credenziali SPID, nel caso in cui non si avesse la possibilità di avere tale strumento,  si potrà accedere ugualmente attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento (si veda la procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa).

Per una maggiore chiarezza sulla compilazione della domanda si possono consultare anche i seguenti siti web http://www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it/ , http://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/

Il giorno seguente all’invio della domanda si riceverà la ricevuta con il numero di protocollo, la data e l’orario della presentazione della domanda.

Entro quando presentare le domande?

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta, entro e non oltre le ore 14 del giorno 8 febbraio 2021

Nel caso di ulteriori dubbi?

L’ULSS 9 SCALIGERA è a completa disposizione e può essere contattata ai seguenti recapiti: mail: scn@aulss9.veneto.it Telefono: 045/6712372. Giorni: Lunedi, Mercoledì e Venerdì (dalle ore 9.00 – 13.00). Cellulare e WhatsApp: 3290175134

Per concludere la domanda più importante da porci su questo tema forse è: Perché prendere parte a questo progetto? 

Sicuramente ora più che mai questa possibilità che ci viene offerta risulta molto interessante ed accattivante. Come tutti sappiamo essere giovani ha i suoi pro e i suoi contro. Spesso non si sa bene quale potrebbe essere la carriera lavorativa che si vuole intraprende oppure non si ricevono risposte positive. Quindi perché non cogliere tale possibilità e provare ad intraprendere questo percorso formativo? Si tratta di una esperienza di breve durata nel tempo che risulta di fondamentale importanza per il nostro Paese ma anche per chi vi partecipa. Invece di chiedersi Perché? Chiediamoci perché no? Questa esperienza potrebbe donare nuova luce e determinazione alle nostre prospettive future.