Serata all’Hotel Gardesano a Bussolengo per la presentazione dell’AC lugagnano

“E’ stata una grande soddisfazione aver vinto inaspettatamente ma meritatamente il campionato promozione dello scorso anno ed ora vedo l’entusiasmo giusto per affrontare la stagione dell’eccellenza”. Ha esordito così Giovanni Forlin, Presidente dell’AC Lugagnano (nella foto), in occasione della serata di presentazione della nuova stagione sportiva, tenutasi venerdì 2 agosto presso l’Hotel Gardesano a Bussolengo.

 

La società calcistica della frazione due anni fa ha iniziato un progetto molto importante e sta investendo tanto nel settore giovanile in controtendenza rispetto a molte altre società. “Abbiamo voluto innestare alcuni giovani del 95 – ha dichiarato nel corso della serata il Direttore Generale della società Gianpaolo Campedelli – anche per dare un esempio al settore giovanile. Si lavora a partire dalle basi per arrivare a 100″.

 

Anche l’Assessore allo sport del Comune di Sona Gianmichele Bianco ha portato i saluti dell’amministrazione. Comunale. “Lugagnano e il Comune di Sona sono orgogliosi del vostro impegno e del vostro esempio che hanno portato a questi risultati. Saremo particolarmente vicini  alle vostre esigenze ma, come sapete, dobbiamo doverosamente tener conto delle limitate risorse finanziarie. Per questo occorre integrare con il vostro volontariato: questo mix è il solo possibile per ottenere risultati.”

 

Gli allenamenti della prima squadra sono iniziati già lunedì 5 agosto e, come afferma il Mister riconfermatissimo Massimo Gasparato “è con questo lavoro che potremo ancora dimostrare di essere ragazzi d’eccellenza”.


Ed il 28 agosto si inizierà a fare sul serio, con l’esordio in Coppa Italia. 

 

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews