Ascolta questo articolo

Martedì 15 e mercoledì 16 luglio verranno eseguiti i lavori relativi alla segnaletica orizzontale a Sona. Questo permetterà l’introduzione del senso unico nel centro del capoluogo, la cui realizzazione l’Amministrazione aveva annunciato ancora qualche mese fa, ma che poi alcune difficoltà di natura autorizzativa avevano rallentato.

 

Il senso unico interesserà il centro del capoluogo e avrà questo sviluppo: andrà da Piazza della Vittoria, lungo via Roma, sino alla Scuola Primaria, in direzione Bosco. In direzione opposta arrivando dal Bosco, si svolterà in via Pozza delle Lastre, via Sant’Anna, via del Sole (nella foto), piazza della Vittoria per rimettersi poi in via Marconi.

 

L’intervento è realizzato allo scopo soprattutto di mettere in sicurezza il tratto di via Roma, dove su una carreggiata a tratti stretta più di 4 metri passano auto nei due sensi di marcia, biciclette e pedoni che quotidianamente raggiungono la scuola dell’infanzia e la scuola primaria, entrambe in questo angusto tratto di strada. 

 

“Il senso unico – spiega l’Assessore Dalla Valentina – consentirà di realizzare su via Roma un percorso ciclopedonale protetto per tutte le utenze così dette deboli, in modo che i nostri ragazzi che vanno a scuola, i nostri bimbi che vanno alla scuola dell’infanzia, ma anche tutti coloro che usufruiscono della sede della banda musicale, della baita alpini, o della saletta riunioni detta sala Affreschi, possano percorrere questo centinaio di metri senza correre il rischio di venire investiti. Questo consentirà di valorizzare il centro paese anche da un punto di vista dell’arredo urbano, con la possibilità futura di realizzare un marciapiede lungo tutto il tratto considerato”.

 

L’introduzione del senso unico viene accompagnata da una serie di limitazioni del traffico di attraversamento, per far sì che da centro del capoluogo passino solo i residenti. Quindi viene introdotto il limite dei 30 km all’ora, viene deviato il traffico di attraversamento verso via Valle e verranno eseguiti controlli su tutti i mezzi pesanti che non abbiamo l’autorizzazione per il carico e scarico merci.

 

Su via del Sole e via Sant’Anna verranno realizzate delle opere per la messa in sicurezza dei pedoni, con la realizzazione di un percorso pedonale protetto da archetti dissuasori. Il percorso pedonale verrà garantito lungo tutto l’anello del senso unico.

 

Ora c’è solo da sperare che il brutto tempo di questi giorni non si ripeta, per permettere la realizzazione dei lavori.