Sensibilità Chimica Multipla, lunedì un convegno a Sona

Il Comune di Sona, in collaborazione con l’ULSS 22 e la Onlus ADAS, organizza per lunedì 20 aprile un convegno sul tema della Sensibilità Chimica Multipla (M.C.S.)

Il convegno si terrà alle ore 18.30 presso la sala consigliare in piazza Roma a Sona capoluogo.

Del tema, troppo poco conosciuto ed invece molto impattante, ci eravamo già occupati con un servizio nel quale abbiamo intervistato due nostre concittadine affette da questa patologia (puoi leggere l’articolo qui).

Al convegno interverranno Simone Caltagirone, Vice Sindaco Comune di Sona con delega socio/sanitaria, il

Prof. Enrico Polati, Direttore U.O.C. Anestesia-Rianimazione B – Policlinico Universitario Borgo Roma, l’Assistente sociale del Comune di Sona Dottoressa Michela Ciurletti, il Dottor Giovanni Beghini, Presidente ISDE Verona, Associazione Medici per l’Ambiente, l’Avvocato Piergiorgio Canestrari e Claudio Fiori, coniuge di persona affetta da M.C.S. e promotore della raccolta firme per il riconoscimento della malattia in Regione Veneto.

A moderare la serata sarà l’Assessore Gianmichele Bianco.

Al termine del convegno si terrà un lunch break.

La conferenza ha ottenuto l’accreditamento dalla Commissione ECM Veneto e saranno attribuiti 4 crediti formativi a medici, infermieri e farmacisti partecipanti, fino ad un massimo di 50 partecipanti.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews