Scuola Materna di Lugagnano: crolla un pezzo di intonaco su due bambine

Oggi a Lugagnano si è veramente sfiorata la tragedia. Verso le 15.30 infatti nella scuola materna annessa alle scuole elementari di Silvio Pellico in via Minzoni (nella foto) un pezzo di intonaco di circa due metri, pesante perchè in cemento e di uno spessore di circa quattro centimetri, si è staccato dal soffitto di una classe ed è finito su due bambine. Le due piccole sono state trasportate all’ospedale e sembra che fortunatamente non abbiamo riportato conseguenze gravi oltre alle contusioni in testa ed a tantissima paura.

 

Sul posto sono subito accorsi i Vigili del Fuoco, i Carabinieri di Sommacampagna, la Dirigente Scolastica Cattaneo ed il Sindaco Mazzi. Dai primi riscontri dei Vigili del Fuoco sono stati individuati altri due/tre punti a rischio. Il Sindaco ha annunciato che a brevissimo, già in queste ore, emetterà un’ordinanza di chiusura della scuola materna. Lunedì prossimo inoltre resterà chiusa anche la scuola elementare per permettere le necessarie verifiche dei Vigili del Fuoco e del tecnici del Comune.

 

Il Comune ha chiesto l’aiuto della scuola materna parrocchiale, che tramite il Presidente Vittorino Grigolini ha fatto sapere che ospiterà i bambini della materna pubblica fino al termine della crisi. 

 

Già domani mattini gli operai del Comune saranno presso la scuola materna per intervenire su tutte le situazioni di pericolo individuate dai Vigili del Fuoco. Poi servirà sicuramente un intervento complessivo per mettere in sicurezza l’intera struttura.

 

Un episodio inquietante, che ripropone in maniera forte il tema dello stato di conservazione e di sicurezza dei nostri edifici scolastici.

 

Articolo precedenteDomenica prossima 23 febbraio a Sona si sfila per per il carnevale
Articolo successivoL’Assessore sulla Materna: “Lunedì le verifiche e poi via ai lavori per la sicurezza”
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews