Scuola a Lugagnano. Una serata con gli amministratori organizzata dal comitato genitori

Martedì 23 alle ore 20.45 presso l’Aula Magna delle scuole medie di Lugagnano il Comitato dei Genitori ha organizzato un incontro con l’Amministrazione Comunale. Hanno dato la loro disponibilità a partecipare il sindaco Gualtiero Mazzi, il vicesindaco Gaspare Di Stefano, l’assessore alla Pubblica Istruzione Meri Pinotti e l’assessore ai Lavori Pubblici Vittorio Caliari (nella foto).

Il tema sul quale si incentrerà l’incontro è quello dell’organizzazione scolastica. Attorno alla scuola di Lugagnano ruotano enormi problemi di spazi – ormai le scuole scoppiano e vengono riconvertiti in aule anche i laboratori scientifici oltre a spostare classi delle elementari alle medie – di traffico impossibile negli orari di entrata e di uscita dei bambini e ragazzi, di turni a volte insostenibili per far pranzare le classi, di insegnati costrette a fare letteralmente i salti mortali per inventarsi soluzioni in assenza di aule e di strutture.

Il problema ovviamente non nasce oggi, ma si trascina da moltissimi anni. La precedente amministrazione (della quale – non va dimenticato – facevano parte integrate e fondamentale anche i quattro amministratori che saranno presenti all’incontro di martedì, Di Stefano era addirittura l’assessore delegato e Mazzi il vicesindaco) aveva promesso molto senza risolvere praticamente nulla.

Ora il problema è diventato cronico e quindi ben venga la disponibilità a questo incontro, sperando che sia l’occasione per sentire finalmente progetti seri e concreti. Non solo parole.