Scritte contro i professori nella scuola di Lugagnano

Ascolta questo articolo

Un grave episodio di vandalismo ha turbato la ripresa delle lezioni questa mattina presso la Scuola Media Anna Frank di Lugagnano (nella foto). Ad accogliere l’arrivo degli studenti e dei professori sono state alcune scritte pesantemente e volgarmente insultanti rivolte a tre insegnanti molto note del plesso. Le scritte sono state vergate con degli spray colorati sull’asfalto davanti al cancello della scuola.

 

L’episodio è stato giustamente considerato molto grave dalla Dirigente Scolastica, che ha chiesto l’immediato intervento dei Carabinieri, che già a metà mattina erano presenti presso la scuola con una propria camionetta per le verifiche del caso. Alcuni episodi di vandalismo erano già stati purtroppo registrati negli ultimi mesi presso la Scuola Anna Frank, ma ora questa escalation nel livello dell’imbarbarimento che non può che preoccupare insegnanti e famiglie.

 

Quanto accaduto non va sottovalutato e non va derubricato a semplice ‘ragazzata’. Bisogna invece riflettere su come la scuola, anche a Sona, stia diventando sempre più purtroppo terreno di scontro tra insegnati e ragazzi – per fortuna un’assoluta minoranza – che sembrano non conoscere in nessuna maniera cosa sia il rispetto verso le persone e le cose. Una pericolosa involuzione che va monitorata e seguita con attenzione.

 

Massima solidarietà nel contempo alle tre brave insegnanti vergognosamente e vigliaccamente insultate.