“Sciopero!”, oggi i dipendenti comunali hanno incrociato le braccia

Ascolta questo articolo

Questa mattina, come preannunciato e come illustrato nel corso di una conferenza stampa lo scorso venerdì dai sindacati, si è tenuto in Comune lo sciopero dei dipendenti comunali.

 

Fonti interne al Comune ci dicono che i dipendenti che questa mattina hanno incrociato le braccia aderendo allo sciopero sono stati trentotto. Dieci invece erano i dipendenti precettati per garantire i servizi indispensabili.

 

Quindi più della metà dei dipendenti Comunali avrebbe appoggiato lo sciopero odierno. Ora bisognerà vedere se questa clamorosa protesta – la prima nella storia del Comune di Sona – avrà come conseguenza una riapertura delle trattative oppure porterà a nuove iniziative di protesta. Nella foto il presidio dei dipendenti tenutosi davanti alla sede del Municipio in piazza Roma a Sona.