Scaricate gratuitamente il nuovo numero del Baco e leggetelo su smartphone, tablet e computer

La Redazione del Baco, con decisione unanime, ha deciso di dare il proprio piccolo contributo all’emergenza che sta colpendo così duramente anche il nostro territorio sonese, permettendo a tutti da oggi di scaricare e leggere gratuitamente il 105esimo numero della nostra rivista. Per la nostra piccola redazione di volontari si tratta di uno sforzo economico importante, ma siamo assolutamente convinti che a tutti oggi sia chiesto di contribuire all’impegno collettivo, nel limite delle proprie possibilità. Quello che vi invitiamo a fare, se potete, è una piccola donazione alla Protezione Civile di Sona, che anche in queste settimane si sta spendendo in maniera determinante per aiutare la popolazione.

La copertina del 105esimo numero del Baco.

Come sempre nel nuovo numero trovate 98 pagine interamente dedicate a raccontare Lugagnano, Palazzolo, San Giorgio in Salici e Sona. Con servizi, interviste, approfondimenti, inchieste e storia locale.

Importante segnalare che questo Baco era stato ultimato e pronto per essere stampato prima che l’emergenza coronavirus sconvolgesse completamente le nostre vite, anche a Sona. Quindi tranne i servizi di apertura, gli articoli che troverete sulla rivista non parlano di coronavirus, ma della vita di Sona. Vita di cui abbiamo estremo bisogno.

Da quando è scoppiata l’emergenza contagio, il Baco ha dedicato uno speciale su questo sito e sui nostri canali social a questo immenso problema, e ad oggi gli articoli pubblicati sono 149.

Ci teniamo a ringraziare particolarmente i nostri preziosi sponsor, che trovate anche nel nuovo numero del Baco. Senza di loro non potremmo portare avanti il nostro servizio informativo gratuito di volontari. Vi invitiamo per le vostre esigenze, anche e soprattutto in questi momenti difficili, a rivolgervi sempre a loro, che costituiscono la spina dorsale economica del nostro territorio.

Scaricate quindi gratuitamente e leggete il 105esimo numero della nostra rivista cliccando sul pulsante qui sotto. E inviatene una copia anche a parenti, amici e conoscenti. Facciamo rete e restiamo uniti, per superare assieme questo incredibile momento di fatica e dolore. Per poter riprenderci le nostre vite.

Mario Salvetti

About Mario Salvetti

Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto.

Related posts