Scale per New York dalla Edilco

Edilco, l’azienda di Sona che da 35 anni produce e commercializza scale e parapetti di design, guarda al futuro attraverso una politica d’investimenti. Fondata nel 1973 da Gianni Cavaler, attuale presidente, Edilco ha fatturato 7 milioni di euro nel 2008 e conta su 50 dipendenti tra produzione e amministrazione.

 

«La congiuntura, «spiega Matteo Cavaler, direttore commerciale, «ha aperto per noi opportunità insperate. In 35 anni, siamo ricorsi al credito solo due volte, investendo sempre con nostre risorse». La solidità finanziaria si lega, sottolinea Cavaler, «a una continua ricerca e innovazione dei prodotti, alla costituzione di una rete vendite consolidata, a un generalizzato ribasso dei prezzi di importanti servizi per la comunicazione che ci consente di accedere con più facilità alla stampa di settore. E, quindi, ad una promozione sempre più mirata e capillare dei prodotti». Una crescita per obiettivi sempre più ambiziosi. «Contiamo di entrare nel mercato di New York» afferma Cavaler, «che conta un bacino enorme di potenziali clienti. Su circa 18 milioni di abitanti, il 10% può permettersi prodotti e arredi di design, e almeno 180 mila persone possiedono una casa su più livelli. Se nella peggiore delle ipotesi vendessimo una scala all’1% di questo gruppo, potremmo realizzare 1.800 vendite solo nel primo anno».

 

Nei piani di Edilco c’è anche il consolidamento nei mercati internazionali. «Specialmente in quello tedesco.» dichiara Cavaler, “La crisi deve diventare un’opportunità, non un ostacolo. In questo modo ci troveremo, pronti e più forti, quando il mercato ricomincerà a crescere».