“Sant’Autovelox: finalmente anche le Beccarie hanno il loro Santo!”

Qualche perplessità ha suscitato il posizionamento del nuovo autovelox proprio all’ingresso di Lugagnano, in località Beccarie, provenendo da Verona. La struttura arancione viene infatti quasi a coprire il Capitello della Madonna, tanto che il lettore che ci ha segnalato la cosa ha pure aggiunto che “finalmente anche le Beccarie hanno il loro Santo: Sant’Autovelox”.

 

 

Articolo precedenteRiapre Vesalius, nuovi servizi medici e terapeutici per Lugagnano
Articolo successivoAlberi sradicati a Sona dalla forza del vento
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews