SanGio in Palio 2019: Festa per tutta la comunità. E che entusiasmo per lo “Sbranabigoli”

Nel corso del primo fine settimana veramente estivo, quello dal 7 a 9 giugno, San Giorgio in Salici è stata palcoscenico della quarta edizione di SanGio in Palio. La manifestazione, organizzata dalla sempre attivissima Associazione Vivi San Giorgio, ha visto quest’anno otto agguerrite squadre affrontarsi nei  giochi che si sono svolti nei vari luoghi di ritrovo della comunità.

Si è iniziato venerdì con la serata improntata alla degustazione di piatti tipici Tirolesi, accompagnati dai vari tipi di birra tradizionali; come colonna sonora l’apprezzata Musica Bavarese eseguita dai GiBIERfest Band con i loro caratteristici costumi tirolesi. Gli stand gastronomici, con i “Panini d’Autore insieme a tutte le altre specialità proposte, hanno funzionato nel campo sportivo parrocchiale per tutta la durata del Palio.

Il sabato sera si è tenuta la presentazione delle squadre: Fanti, Alpini, Masera, Barachini, Tamarrri, Livuoiqueikiwi, Fidas SGS e Gli Aulici Simpatici.

Subito dopo gli organizzatori hanno dato il via alle gare, con il torneo di Briscola e la sfida canora “SanGio Go un Talent” vinta quest’anno dai Barachini con una ballata celebrativa dell’amore agreste in dialetto veronese sulle note di una famosa canzone dei Cugini di Campagna.

Ripartenza domenica pomeriggio, presso gli Impianti Sportivi Comunali, con la coreografica gara di palloni che ha visto coinvolte contemporaneamente tutte le squadre. A seguire, secondo uno schema collaudato, le sfide delle squadre a due a due con i giochi  nei vari luoghi del paese: Urta la bala de paja, percorsi ad ostacoli, giochi con l’acqua, equilibrio game, baccalin, percorso CAR, football game. A fare da pubblico tantissimi sangiorgiesi, di tutte le età, che non hanno fatto mancare calore e partecipazione.

La sfida finale, l’ormai mitico “Sbranabigoli” (500 grammi di spaghetti n.5, con sugo al pomodoro, da mangiare ovviamente senza usare le mani) ha visto tutte le squadre presenti sul palco con un proprio “buongustaio”. Una gara all’ultimo spaghetto, che ha scatenato l’entusiasmo del pubblico che ha visto alla fine trionfare Daniele Franchi della Masera.

Al temine della serata, dopo i conteggi dei punti delle varie sfide, è risultata vincitrice della quarta edizione di SanGio in Palio la squadra del Gruppo Fanti (che aveva già vinto la prima edizione). Secondo posto  la squadra della Masera e al terzo i “Tamarrri”.

Molto soddisfatti gli organizzatori, che dopo le premiazioni delle squadre vincitrici, hanno ringraziato tutti i partecipanti, i collaboratori, la Parrocchia e tutta la comunità di San Giorgio in Salici per aver vissuto con spirito sportivo questa gioiosa manifestazione.

“Anche quest’anno ce l’abbiamo messa tutta – ci racconta Massimo Barichello, uno dei promotori – e tutto è andato bene. Grazie a tutti. Per noi di ViviSanGiorgio è stata, ancora una volta, una grande soddisfazione. Ora non rimane che dare appuntamento… alla prossima”.

.

Giulio Braggio

About Giulio Braggio

Nato a Verona il 14 marzo 1960. Risiede a San Giorgio, sposato. Da sempre impegnato nel mondo del volontariato; appassionato di fotografia. Fa parte della Redazione del Baco dal 2002.

Related posts