San Giorgio: ripetuti atti di vandalismo alla Baita degli Alpini tra sabato e martedì

Nella notte di sabato scorso 2 aprile e nella notte tra lunedì e martedì la Baita degli Alpini di San Giorgio in Salici è stata incredibilmente oggetto di alcuni odiosi atti di vandalismo.

Ignoti sia sabato che la scorsa notte hanno deturpato la bella Baita posta in via Tiziano 52 con degli sfregi inqualificabili. Scritte e segni sono apparsi sia direttamente sulle pareti esterne della Baita che sulle giostrine presenti nell’adiacente parchetto. Scritte realizzate con bombolette di colore spray. Sul luogo degli imbrattamenti anche resti di bottiglie di alcolici.

La Baita del Gruppo Alpini costituisce da molti anni un importante punto di ritrovo per la comunità di San Giorgio, ed è proprio in questa sede che si tengono tante delle iniziative culturali, associative e di solidarietà che vedono impegnati sia gli Alpini che altre associazioni del territorio.

Un luogo quindi amato e rispettato da tutti. O almeno da quasi tutti, visto quanto accaduto nelle scorse notti.

Ora spetta ai volontari del Gruppo Alpini di San Giorgio sistemare e pulire quanto vandalizzato, sperando che questi episodi non abbiano a ripetersi. Su chi possa essere stato a compiere quegli sfregi si sa poco, anche se si ipotizza che potrebbero essere stati gli stessi che qualche tempo fa avevano causato alcuni danni presso il circolo NOI della frazione.

Dei due odiosi e stupidi atti di vandalismo sono stati avvisati sia i Carabinieri di Sommacampagna che la Polizia Locale di Sona, che hanno già effettuato dei sopralluoghi.