San Giorgio: inaugurati i lavori di restauro del campanile e festeggiati i campanari

Si è tenuta ieri a San Giorgio in Salici una bella giornata di festa in occasione dell’inaugurazione del restauro del campanile parrocchiale.

L’evento è stato propizio per festeggiare anche i quarant’anni del gruppo campanario della frazione. Durante i festeggiamenti Vittorio Faccioli, presidente fin dalla sua creazione del gruppo campanario ha esortato i giovani e anche le donne a diventare suonatori di campane.

Faccioli ha poi indicato la presenza straordinaria di Eles Belfontali, presidente dell’associazione suonatori di campane a sistema veronese, la quale, nel suo breve intervento, ha confermato la bravura del gruppo e ha sottolineato la bellezza dei concerti di campane con il sistema proprio veronese come quelli dal nostro campanile.

Nella foto sopra i campanari di San Giorgio: con il labaro Vicentini Vincenzo, poi in piedi Mazzurega Lino, Brentegani Giovanni, Bertoncelli Luciano e Faccioli Vittorio. Accosciati Salandini Lorenzo, Grigoli Michele, Mazzurega Andrea e Zanoni Daniele.

Sul prossimo numero del Baco, in edicola dal 9 di maggio, racconteremo con foto e cronache questa importante giornata di comunità.

Articolo precedenteVittorio Zerpelloni: come girare l’Italia giocando a calcio
Articolo successivoLugagnano: rimossa la storica pensilina dell’Agripol. Negli anni ha saputo riparare amici, passanti e coppiette
Nato a Cerea (Verona) il 14.2.41. Residente a S. Giorgio in Salici dal 1949. Sposato con 4 figli ho esercitato la professione di tecnico di Anatomia Patologica. Appassionato di ricerche storiche ho raccolto i dati della parrocchia di S. Giorgio e dell’Oratorio di S. Rocco dal 1028 al 1940 circa, dell’Asilo don Panardo e del Campanile. E' componente del gruppo storico del Comune di Sona