San Giorgio in Salici: venerdì sul palco torna La Polvere Magica con “Stramaledettamente a pan e pesin”

Nuovo appuntamento con il teatro dialettale brillante quello che si tiene questo venerdì 3 agosto a San Giorgio in Salici.

A salire sul palco è la compagnia teatrale di Palazzolo La Polvere Magica che mette in scena un suo classico, amato dal pubblico e più volte premiato: “Stramaledettamente a pan e pesin”, con le mitiche sorelle Stramassi.

Strani fantasmi del passato aleggiano sopra la casa delle sorelle Stramassi, ma sono fantasmi innocui, anzi, più che paura fanno ridere. Palmiro Maneta, il vecchio moroso di Matilde, appare dal passato con strani poteri paranormali e inizia a questa pratica nientemeno che Gigi Carobola, assunto nel frattempo come aiuto-vigile agli ordini del vigile capo. Naturalmente Don Giacinto non approva né la pratica esoterica né le intrusioni di Clotilde. Come sempre spetterà a Ilde mettere a posto tutto, coadiuvata dalla figlia Giannina e dall’amico di casa Ceschino.

La commedia ha inizio alle ore 21 presso il campo sportivo della frazione.

Articolo precedenteVilla Maria a Lugagnano, una storia affascinante che inizia nel XVI secolo, ricostruita in una tesi di laurea
Articolo successivoIl libro: “I ragazzi del massacro” di Giorgio Scerbanenco. Un giallo affascinante ambientato nella Milano degli anni Sessanta
Abita a San Giorgio dalla nascita (14 marzo 1960). Sposato con Paola, è attivo da sempre nel mondo del volontariato. Ha fatto anche un’esperienza politica a livello locale come Consigliere comunale dal 1990 al 1998. Da una decina d’anni lavora nel sindacato Cisl. E’ appassionato di fotografia, informatica, automobilismo e amante dei cani. Collabora con il Baco da Seta dal 2002.