San Giorgio in Salici si veste a festa per la sfilata di Carnevale: Sabato nella frazione tornano i carri allegorici

Sabato 18 febbraio torna a San Giorgio in Salici la festa più divertente e colorata dell’anno. Dopo un lungo periodo di assenza si è tornati a parlare della possibilità di organizzare la sfilata di Carnevale.

Questo grazie alla combinazione di elementi indispensabili quali: il prezioso contributo dell’intera comunità all’evento di vendita torte (il cui ricavato servirà per sostenere le spese della sfilata), la disponibilità delle associazioni paesane e della parrocchia stessa, e il fondamentale aiuto di tutti i volontari che si sono personalmente adoperati per organizzare nei minimi dettagli l’evento.

Un pomeriggio di festa davvero tanto atteso dai bambini di San Giorgio in Salici che prenderà ufficialmente il via alle 14 dagli impianti sportivi del paese.

Cinque fantastici carri allegorici provenienti da Pozzomoretto, Alpo, Palazzolo, Cerna e Fane, preceduti dai figuranti di Castelnuovo del Garda in costume che si muoveranno a ritmo di musica dando vita a splendide coreografie. Presenti alla sfilata anche il Papà del Gnoco e lo Tzigano di Lugagnano. A chiudere il corteo il carretto degli Alpini.

A conclusione della sfilata verranno offerti gli gnocchi a tutti i partecipanti presso il campo sportivo parrocchiale di San Giorgio in Salici. Si ricorda che in caso di maltempo l’evento sarà annullato. Nella foto, un momento della sfilata del 2019.

Elisa Oliosi
Nasce il 28 febbraio 1985 e risiede a San Giorgio in Salici da sempre. Si è laureata in Lingua e Letteratura Moderna e Contemporanea per poter insegnare: ciò che ha sempre sognato. Ora insegna Letteratura e Storia presso l'Istituto Tecnico di Bussolengo. E' sposata con Carlo, un collega di università, e ha due bambini.