San Giorgio in Salici frazione abbandonata? Le minoranze organizzano una serata su medici di base e dispensario farmaceutico

I gruppi consiliari Lega-Salvini e “Progetto Comune”, con la partecipazione del gruppo civico neo-nascente “Verona Domani per Sona”, ha programmato un incontro avente come oggetto la chiusura degli studi medici a San Giorgio in Salici.

Il dibattito è previsto per giovedì 28 novembre, alle ore 20.30, presso la Sala Civica della frazione. L’assemblea è stata organizzata con lo scopo di dare delle spiegazioni a tutte quelle domande che gli abitanti si sono posti nell’ultimo mese, ovvero da quando si è appreso del trasferimento di taluni medici di base e del pensionamento di altri. Un problema che investe in pieno le scelte della Regione Veneto e che sembra poter creare problemi importanti su tutto il territorio.

In questo scenario, già di per sé sconfortante per i residenti, si colloca la più che probabile chiusura del dispensario farmaceutico, inaugurato meno di un anno fa.

Che cosa abbia indotto i medici di base a dare disdetta dei locali ad uso medico ed il motivo che li abbia spinti a prendere le distanze dai loro pazienti, sarà solo uno degli argomenti che verranno trattati in tale data.

Tra i relatori, oltre all’ex Sindaco Flavio Bonometti, Edgardo Pesce, Antonella Tortella e Nicolò Ferrari, campeggia il dottor. Gaspare Di Stefano, Consigliere di minoranza della Lega, e medico di riferimento per molti residenti nella frazione. Proprio costui ha dichiarato che concluderà la propria carriera professionale con la fine del mese di dicembre ma, ad oggi, non ha rilasciato alcuna dichiarazione pubblica in merito.

Ciò che è certo è che i suoi pazienti avranno la possibilità di scegliere tra un nuovo medico di base che lo sostituirà, ma che ancora rimane ignoto, o optare per un nuovo professionista che, probabilmente, non avrà un ambulatorio a San Giorgio.

Altre possibili soluzioni saranno, forse, presentate durante la serata di giovedì 28 novembre.

Elisa Oliosi

About Elisa Oliosi

Nasce il 28 febbraio 1985 e risiede a San Giorgio in Salici da sempre. Si è laureata con lode in Lingua e Letteratura Moderna e Contemporanea, ha tre Master e attualmente insegna ai ragazzi delle scuole medie. E' sposata con Carlo, un collega di università, e ha due bambini. Adora fare la mamma, cucinare torte e guardare film romantici.

Related posts