Ascolta questo articolo

Oggi otto marzo il Comandante della Polizia Locale di Sona Roberto Mori ha emesso un’Ordinanza per la nuova regolamentazione della circolazione in via Belvedere, in via Gaburri e via Tagliaferro a San Giorgio in Salici.

Nella frazione San Giorgio in Salici sono stati ultimati i lavori di realizzazione del marciapiede nel tratto di via Belvedere compreso tra via Santini a via Cortivi – scrive il Comandante Mori nell’Ordinanza – e la realizzazione del nuovo marciapiede ha ridotto la larghezza della carreggiata stradale in modo tale da non permettere il transito contemporaneo nei due sensi di marcia.

Via Belvedere – prosegue il Comandante della Polizia Locale di Sona – è interessata dalla linea di trasporto pubblico Verona-Salionze in entrambe le direzioni e che non vi sono percorsi alternativi sui quali poter deviare in modo stabile una delle due direttrici di marcia della linea di trasporto pubblico.

Vi è quindi la necessità di istituire un senso unico, in direzione San Rocco, nel tratto di via Belvedere, ad eccezione degli autobus di linea e regolando il transito in senso contrario di questi ultimi a mezzo di impianto semaforico attivato in modo automatico al sopraggiungere degli autobus di linea provenienti da San Rocco.

E’ anche necessario – prosegue Mori – facilitare il transito alternativo lungo il percorso di via Gaburri, via Tagliaferro e Ponte S. Caterina mediante la modifica delle precedenze all’intersezione tra via Gaburri e via Tagliaferro e tra via Tagliaferro e via Ponte Santa Caterina.

Per tali motivi, e “considerate le osservazioni pervenute dalla cittadinanza anche nel corso di varie assemblee pubbliche e sentita l’Amministrazione Comunale”, il Comandante della Polizia Locale di Sona vieta la sosta dei veicoli in prossimità dell’intersezione via Belvedere con via Cortivi, per rendere meno difficoltose le manovre di svolta e di incrocio tra veicoli.

Considerato, inoltre, che a seguito dell’introduzione del senso unico in via Belvedere si prevede un aumento del transito veicolare lungo il percorso via Cortivi, via Don E. Panardo e via Cason, nell’Ordinanza vengono anche previsti una serie di provvedimenti viabilistici che cambiano la circolazione nella frazione, evitando il transito di auto nel tratto di via Cason immediatamente a ridosso dei civici 3 e 5.

Ma quali sono le novità?

In via Belvedere, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Santini fino all’altezza del civico nr 20 compreso, viene creato il senso unico di marcia in direzione San Rocco, ad eccezione degli autobus di linea. Il transito degli autobus di linea in senso contrario sarà regolato a mezzo di un semaforo attivato in modo automatico al sopraggiungere degli autobus provenienti da S. Rocco.  Inoltre è previsto il divieto di sosta 0-24 con rimozione nel tratto antistante i civici pari da 22 a 26.

In via Cortivi viene previsto il divieto di sosta 0-24 con rimozione lungo il lato nord da via Belvedere fino all’intersezione con via Don V. Castello e lungo il lato sud dall’accesso carraio retrostante il civico 22 di via Belvedere fino alla via Belvedere.

All’intersezione di via Gaburri con via Tagliaferro viene introdotto l’obbligo di fermarsi e di dare la precedenza ai veicoli circolanti sulla via Tagliaferro e sul tratto di via Gaburri adducente a via Belvedere per i veicoli che transitano sul tratto di via Gaburri adducente alla Località Turco.

All’intersezione di via Tagliaferro con via Ponte Santa Caterina per i veicoli che transitano sul tratto di via Tagliaferro adducente alla località Casa Stefania viene introdotto l’obbligo di fermarsi e di dare la precedenza ai veicoli circolanti sulla via Ponte Santa Caterina e sul tratto di via Tagliaferro adducente alla via Gaburri.

Nel tratto di via Cason adiacente i civici 3 e 5 viene introdotta la chiusura dello sbocco sulla via Don Eliseo Panardo.

I lavori riguardanti la segnaletica verticale ed orizzontale verranno realizzati ed ultimati tra oggi e il 9 e 10 marzo. Semaforo e centralina verranno ultimati il prossimo lunedì 13 marzo.

Pertanto a partire da martedì 14 marzo la viabilità su Via Belvedere verrà definitivamente modificata con l’inserimento del senso unico (verso la ferrovia), tranne per gli autobus i quali, mediante sensore, continueranno a transitare verso Via Belvedere in direzione nord.