San Giorgio in Salici, anche un motorino abbandonato nel parchetto inagibile ormai da settimane

Sebbene siano trascorse delle settimane dalle segnalazioni pervenute in redazione da parte dei residenti di via Paolo Borsellino a San Giorgio in Salici, e dalla pubblicazione dell’articolo riguardante la cattiva gestione del parco giochi, ad oggi nulla è cambiato. Anzi, sembra essere peggiorato a causa del trascorrere del tempo e dei fenomeni atmosferici. Il parco giochi, inserito in un contesto residenziale, risulta infatti ancora inagibile.

Recentemente i residenti del quartiere che si snoda attorno a via Paolo Borsellino ci hanno inoltre comunicato che, ad incrementare il degrado ambientale già in atto, vi è la presenza di uno scooter, in stato di abbandono da più di un anno (nella foto). Gli uffici comunali sono stati informati tempestivamente dello stato di decadimento del mezzo, ciò nonostante ad oggi anche questa questione non ha ottenuto l’importanza che merita. Numerosi sono i bambini che giocano per la via e i residenti fanno sapere del loro vivo interesse nel voler tutelale tale zona per la sicurezza dei più piccoli e nel rispetto dell’ambiente.

La Polizia municipale, contattata dal Baco, fa sapere che si conoscono le generalità del proprietario dello scooter e che in settimana tale mezzo dovrebbe essere rimosso. Non resta che aspettare e vigilare, affinché ciò che risulta essere un diritto: giocare in sicurezza, possa concretizzarsi a tutti gli effetti.

Va segnalato che quella dei mezzi, auto o motorini, abbandonati sul territorio è una situazione che si verifica spesso. Ai mezzi vengono tolte le targhe e vengono lasciati in qualche parcheggio o a bordo strada, per non pagarne la demolizione. Con costi che, quindi, vengono poi a ricadere sulle spalle di tutta la comunità, tranne nei casi in cui fortunatamente si riesce a risalire al proprietario.

Elisa Oliosi

About Elisa Oliosi

Nasce il 28 febbraio 1985 e risiede a San Giorgio in Salici da sempre. Si è laureata con lode in Lingua e Letteratura Moderna e Contemporanea, ha tre Master e attualmente insegna ai ragazzi delle scuole medie. E' sposata con Carlo, un collega di università, e ha due bambini. Adora fare la mamma, cucinare torte e guardare film romantici.

Related posts