San Giorgio in Salici: a maggio riapre finalmente il dispensario farmaceutico

Buone nuove per gli abitanti della frazione di San Giorgio in Salici. L’argomento è ancora una volta il dispensario farmaceutico ubicato in via Don Vittorio Castello numero 8. Qualcosa di importante è cambiato dall’ultima volta che ne abbiamo parlato ed ora ci si aspetta davvero un lieto fine. Sembra infatti che il dispensario farmaceutico verrà riaperto grazie ad un iter burocratico non indifferente, che ha portato ad una nuova, e si spera più duratura, assegnazione.

Tutto era partito nel marzo del 2017 quando il dott. Ignazio Lamonica dovette rinunciare alla titolarità della farmacia a seguito di un suo imminente trasferimento, nonché di una nuova assegnazione presso una diversa sede farmaceutica nel padovano.

Così facendo si creò una sede vacante di farmacia, nell’attesa di avere una titolarità riconosciuta secondo i sistemi previsti dalla legge. Nel frattempo, il Comune, collaborando con l’U.L.S.S. 9 Scaligera, avviò le pratiche per la richiesta di apertura di un dispensario farmaceutico, ovvero una farmacia con servizi ridotti.

L’attività venne assegnata alla farmacia di Castelnuovo del Garda sotto la gestione della dott.ssa Camilla Lanza. Tuttavia, dopo soli otto mesi dall’inaugurazione (nella foto), questa minacciava di chiudere. E così è stato. A detta della dottoressa Lanza non ci furono i presupposti per un accordo con il Comune. Troppe le spese da supportare e poche le entrate. Così la frazione di San Giorgio si trovò, ancora una volta, a restare sprovvista di un’attività di primaria importanza.

Questo fino ad oggi. L’Amministrazione comunale ha infatti reso noto che, a seguito di una nuova procedura di assegnazione, sono state interpellate le farmacie “Gardesana” s.n.c. di Castelnuovo e quella comunale di Sona, entrambe interessate alla riapertura del dispensario. L’U.L.S.S. 9 ha quindi assegnato in via preliminare la conduzione del dispensario alla farmacia di Castelnuovo, in quanto sede più vicina.

Ora si attende solo la definizione di quei dettagli indispensabili per poter garantire l’apertura al pubblico, che dovrebbe già avvenire per i primi di maggio. In un prossimo articolo forniremo tutti gli sviluppi della vicenda.

Elisa Oliosi
Nasce il 28 febbraio 1985 e risiede a San Giorgio in Salici da sempre. Si è laureata in Lingua e Letteratura Moderna e Contemporanea per poter insegnare: ciò che ha sempre sognato. Ora insegna Letteratura e Storia presso l'Istituto Tecnico di Bussolengo. E' sposata con Carlo, un collega di università, e ha due bambini.