Sagra di San Giorgio in Salici

E’ arrivata l’ora della Festa Parrocchiale della frazione in occasione del Santo Nome di Maria. Ecco il programma della festa:

Preparazione spirituale nei giorni di mercoledì 17 e giovedì 18 con la Santa Messa alle ore 20.
Venerdì 19 con invito specifico a tutti i gruppi e le persone che collaborano con la parrocchia Santa Messa alle ore 19.30.
Domenica ore 10.30 Santa Messa solenne e Processione per le vie del paese con la Statua della Madonna.

 

La Sagra inizierà si terrà il campo sportivo parrocchiale:

 
Venerdì 19 alla sera: Ballo liscio con l’orchestra “Rino e i Rosso Rubino”.
Sabato 20 ore 16: Ludobus, pomeriggio di giochi e divertimento per bambini di tutte le età;
alla sera musica a 360° con la band “Allegro Vivo Bis”.
Domenica 21 ore 12: aperitivo e lesso con la pearà;
alla sera Ballo liscio con “Rino e i Rosso Rubino”.
Lunedì 22 sera: chiude la festa il Corpo Bandistico di Sona in concento sulla Piazza della Chiesa.

Durante la manifestazione funzioneranno fornitissimi stands gastronomici con specialità: risotti, polenta e bogoni, grigliate, pastissada de caval…

 

Luna park e ricca pesca di beneficenza. San Giorgio con la suggestiva cornice delle colline moreniche, farà riscoprire a tutti i partecipanti alla Sagra, grandi, piccini, buongustai, amanti della musica e del ballo, l’armonia che unisce tutte le generazioni, con gusto e calore umano.

 

Articolo precedenteSuore a Lugagnano
Articolo successivoGiancarlo Apostoli: la memoria fa litigare i politici
Giulio Braggio
Abita a San Giorgio dalla nascita (14 marzo 1960). Sposato con Paola, è attivo da sempre nel mondo del volontariato. Ha fatto anche un’esperienza politica a livello locale come Consigliere comunale dal 1990 al 1998. Da una decina d’anni lavora nel sindacato Cisl. E’ appassionato di fotografia, informatica, automobilismo e amante dei cani. Collabora con il Baco da Seta dal 2002.