Sabato torna a Sona il teatro per famiglie con “Io?… Pollicino!”

Sabato 21 gennaio alle ore 20.30 nel teatro parrocchiale di Sona va in scena il terzo appuntamento della Rassegna di Teatro per famiglie “Buonanotte Sognatori” ideato ed organizzato dai genitori dell’Associazione Cav. Romani in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Sona.

Sul palco salirà per questo appuntamento Evelina Pershorova del Teatro Oplà/Euheatre, che da tempo collabora con questa rassegna.

In questa serata lo spettacolo proposto è “Io?… Pollicino!”.

Pollicino, quel “fagiolino nato ieri, grande come un pollice”, in quest’avventura si scoprirà grande stratega e capo carismatico, in grado di condurre i fratelli maggiori e insegnare loro l’arte della sopravvivenza: nel bosco impareranno a raccogliere bacche, frutti, foglie, cortecce, fare il fuoco, mangiare le formiche, fare buche e tapparle. L’abbandono nel bosco diventerà stimolo per crescere, maturare, imparare e intraprendere il viaggio verso l’età adulta… non prima di aver gabbato un grasso e grosso Orco!

Nulla mancherà della fiaba famosa: Pollicino ritroverà la strada per tornare a casa, ma lì non si fermerà, perché cresciuto dall’esperienza vissuta vorrà continuare il suo viaggio.

Scenografie di Svila Velichkova, pupazzi di Sofia Puppet Theatre, luci a cura di Nicola Pazzocco.

L’ingresso è libero. La serata sarà l’occasione per sostenere con una raccolta fondi il paese terremotato Fonte del campo, iniziativa promossa dalla Pro Loco Sona assieme a numerose associazioni.

Enrico Olioso
Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani, socio Avis dal 1984 e di Pro Loco Sona dal 2012. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014 e del progetto Giovani ed Associazioni attivato nel 2020.